Danese: 'Vogliamo tornare alla normalità ma adesso serve pazienza'
VIBROTEK VOLLEY | Vibrotek ferma ormai da più di un mese, le parole di coach Danese
Vibrotek Volley Tutte le News
Volley Tutte le News
Comunicato Stampa | 27 Marzo 2020 - 20:40
Il periodo storico che sta attraversando il mondo continua ad essere delicatissimo: stessa sorte per ogni disciplina tra cui la pallavolo. Di fatto, anche, la Vibrotek Volley Leporano è ferma da più di un mese con coach Renato Danese che commenta queste brutte e strane sensazioni: "Le sensazioni sono strane: il domicilio forzato, a primo impatto, è stata una soluzione inaspettata visto che non pensavamo ad una violenza così da parte di questo virus tanto da costringere il Governo ad intraprendere decisioni così drastiche. Ci ha resi impreparati tanto che siamo passati da una programmazione regolare di allenamenti alla totale inattività: il distacco è stato traumatico".

ALLENAMENTI E RIPRESA: "Le ragazze hanno un programma di massima per una tenuta fisica in caso di ripresa, ipotesi che vedo remota in base a quelli che sono i modelli matematici prospettati da epidemiologi almeno qui al sud in cui l'epidamia potrebbe dilagare in ritardo. Prevedo un congelamento della classifica con questo campionato completamente annullato".

LA SQUADRA: "Con le ragazze ho contatti tramite chat, unico modo per comunicare: le sento abbastanza tranquille anche se esiste una forte voglia di riprendere a lavorare in palestra e non solo. Vogliamo tornare alla normalità ma purtroppo in questo particolare periodo storico bisogna avere tanta pazienza".
MRB.it Tag:
vibrotek volley
volley
renato danese