Carelli: 'C'è davvero tanta incredulità per quello che sta succedendo'
VIBROTEK VOLLEY | Il commento del dirigente rossoblù Alberto Carelli
Vibrotek Volley Tutte le News
Volley Tutte le News
Comunicato Stampa | 19 Marzo 2020 - 20:28
Anche in casa Vibrotek Volley Leporano il sipario si è, momentaneamente, chiuso già da ormai un mese per via della situazione sanitaria che sta attanagliando la nostra nazione. Sensazioni strane che il dirigente rossoblù, Alberto Carelli commenta così: "Sono nello sport da tanti anni: oggi quello che sta succedendo desta, davvero, tanta incredulità. Speriamo che una volta risolto il tutto, una cosa del genere non si ripeta mai più. Per ora, bisogna pensare soltanto alla salute e a rispettare i divieti emanati dal Governo, stando in casa e sostenendo chi sta lavorando a livello di ordine pubblico e negli ospedali".

LA RIPRESA: "Poter pensare a quando ripartire, oggi, è molto difficile. Bisogna risolvere questa piaga sociale: comunque penso che tra un paio di settimane inizieremo a capire qualcosa in più. Si attende prima una possibile ipotetica data per riprendere gli allenamenti in modo tale da avere qualche giorno per effettuare un richiamo di preparazione. Ripartire a giocare, da subito, con gare ufficiali, esporrebbe tutte le atlete a probabili infortuni. Vediamo come va. L'augurio è quello di terminare il campionato anche con un prolungamento dei tempi".
MRB.it Tag:
vibrotek volley
volley