KYMA-AMAT, comunicato sulla sospensione degli abbonamenti per la sosta
CORONA VIRUS | Ecco dove non si pagano le strisce blu. Come chiedere il rimborso
Altre Notizie Tutte le News
Altre Notizie Tutte le News
Redazione MRB.it | 14 Marzo 2020 - 15:00
Tempo di lettura: 1 minuto e 5 secondi
COMUNICATO AGLI UTENTI
(Sospensione abbonamenti della sosta – Rimborsi parziali abbonamenti)

In relazione all’emergenza legata alla pandemia da Covid-19, sulla scorta delle disposizioni emergenziali di cui al DPCM 11/03/2020, con Ordinanza del Dirigente della Polizia locale di Taranto n. 60 del 12/03/2020, è stata disposta la sospensione del pagamento della sosta tariffata nelle vie cittadine.
Pertanto, a partire dalle ore 15:30 di giovedì 12 marzo 2020 e sino a tutto il 25/03/2020, è sospeso il pagamento della sosta in tutte le strade soggette a tariffazione e nelle aree di parcheggio di via Principe Amedeo (ex mercato coperto), di via Pacoret e di via Campania.
Permane l’obbligo del pagamento della tariffa di sosta nelle seguenti aree chiuse e presidiate:
Baraccamenti Cattolica;
Via Oberdan;
Via Icco.

Al termine dell’emergenza in questione, presso l’Ufficio Vendite di Via D’Aquino n. 17, sarà possibile richiedere il rimborso degli abbonamenti acquistati
, limitatamente alla frazione di validità non utilizzata per effetto della predetta sospensione della tariffazione.
Considerate le misure limitative della circolazione, si prega la gentile Utenza di non recarsi in queste giornate presso gli uffici dell’AMAT e di rimandare qualsiasi richiesta e/o osservazione al termine dell’emergenza in corso, quando sarà possibile avere un quadro definitivo degli importi da rimborsare.
MRB.it Tag:
covid-19
amat
parcheggi
strisce blu
abbonamenti
coronavirus