Coronavirus Puglia, quasi 10mila persone si sono autosegnalate al rientro dal Nord
CORONA VIRUS | Emiliano: 'L'ordinanza della Regione Puglia va rispettata'. Ecco come autosegnalarsi
Altre Notizie Tutte le News
Altre Notizie Tutte le News
Redazione MRB.it | 9 Marzo 2020 - 11:55
Tempo di lettura: 47 secondi
Come riferito dal governatore Michele Emiliano su RaiTre, sono circa diecimila le persone rientrate dal Nord in Puglia che si sono autosegnalate. Ecco le parole del Presidente della Regione Puglia Emliano e le incombenze per chi è rientrato da una delle zone rosse: "L’ordinanza della Regione Puglia è valida e va rispettata" ha dichiarato lo stesso governatore.

Negli obblighi per chi rientra in Puglia da Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia, per soggiornare nel proprio domicilio, abitazione o residenza (con decorrenza dalla data del 7/03/2020) c’è quello di comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale o pediatra di libera scelta o all'operatore di sanità pubblica del servizio di sanità pubblica territorialmente competente. Oppure di compilare il modulo online di autosegnalazione https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus
MRB.it Tag:
corona virus
covid 19
michele emiliano
regione puglia
autosegnalazione
zona rossa