Taranto, 500 euro di multa. Il Gladiator contro i rossoblù senza Di Pietro
GIUDICE SPORTIVO | Il giudice sportivo dopo la 25a Giornata del campionato di Serie D/H
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 26 Febbraio 2020 - 16:58
Tempo di lettura: 51 secondi
Diramate le decisioni del giudice sportivo relative alla 25a Giornata di Serie D/H. Arrivano 500 euro di multa per il Taranto per avere, nel corso dell'intervallo, persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, avvicinato il Direttore di gara mentre gli rivolgeva proteste ed espressioni irriguardose.

Nessuna squalifica per i rossoblù, con il Gladiator, prossimo avversario di campionato del Taranto, che perde per un turno il calciatore Andrea Di Pietro.

SQUALIFICHE CALCIATORI
Una Giornata
Emanuele D'ANNA (Nocerina)
Nicola DENTAMARO (Gravina)
Roberto DE ROSA (Sorrento)
Antonio DE VITIS (Fasano)
Andrea DI PIETRO (Gladiator)
Daniele FRUCI (Brindisi)
Simone GUIDA (Agropoli)
Francesco ULIANO (Gelbison)
Giacomo ZAPPACOSTA (Brindisi)

SANZIONI DIRIGENTI
Inibizione fino al 11.03.2020
Riccarco CHIEPPA (Fidelis Andria)

AMMENDE SOCIETA'
Euro 500,00 SORRENTO 1945 Per avere propri sostenitori in campo avverso, introdotto e utilizzato materiale pirotecnico (5 fumogeni) nel settore loro riservato.
Euro 500,00 TARANTO F.C. 1927 S.R.L. Per avere, nel corso dell'intervallo, persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, avvicinato il Direttore di gara mentre gli rivolgeva proteste ed espressioni irriguardose.
MRB.it Tag:
giudice sportivo
serie d
serie d girone h
taranto fc
gladiator