Al nostro Luca Barone negato l'accesso allo stadio Iacovone
TARANTO FC | Alla richiesta di spiegazioni il responsabile dell'area stampa rossoblù risponde volgarmente e con insulti
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
La foto di un biglietto che non sarebbe dovuto esistere
Redazione MRB.it | 23 Febbraio 2020 - 15:00
La libertà di stampa, di opinione e di critica dovrebbe sempre essere garantita in una società civile come quella in cui, ci si auspica, viviamo. Oggi la nostra redazione scopre che non è così. 

Il nostro fotografo, nonché editore, Luca Barone, quest'oggi non è stato fatto entrare allo stadio. Il suo accredito, ci rivelano fonti interne, sarebbe stato rimosso dalla società stessa. 

Dulcis in fundo, quando il nostro direttore Roberto Orlando è andato a chiedere educatamente spiegazioni al responsabile dell'area stampa del Taranto, Sandro Corbascio, questi gli avrebbe risposto in maniera volgare, insultandolo e spintonandolo. 

Questa è la situazione attuale che si respira oggi allo Iacovone. 

Nonostante ciò il nostro Luca si è pagato il proprio biglietto ed è andato ad accomodarsi in tribuna. 
MRB.it Tag:
taranto
iacovone
libertà di stampa