Orlino: 'Spero di vedere una bella partita giocata a viso aperto fra due grandi squadre'
VERSO TARANTO-BITONTO | Intervista esclusiva al vicepresidente del Bitonto
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Antonello Orlino
Angelica Grippa | 21 Febbraio 2020 - 13:37
In vista della sfida di domenica dove il Taranto sfiderà in casa la capolista Bitonto, abbiamo ospitato ai microfoni di MondoRossoBlù.it il vicepresidente dei neroverdi Antonello Orlino.

Nell'ultima di campionato avete incassato una sconfitta in casa contro il Cerignola. Cosa non ha funzionato? Che partita è stata?
È stata una partita molto contratta dove entrambe le compagini avevano paura di scoprirsi e subire gol infatti si è sbloccata solo per un errore difensivo, peccato forse il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

Il Bitonto è considerata la squadra più forte, quali sono i punti forti di questa squadra?
Il punto di forza è l'intera rosa: miglior difesa e miglior attacco sono la dimostrazione di un gruppo compatto, dal numero uno al 28 compreso allenatori e staff, chiunque viene chiamato in causa si è sempre fatto trovare pronto.

Quali erano gli obiettivi ad inizio stagione e quali sono adesso?
L'obiettivo era migliorare il quarto posto dello scorso anno, ora diventa crederci e lottare fino all'ultima giornata.

La classifica corrisponde ai risultati e delle prestazioni sul campo del Bitonto?
Credo che la classifica rispecchi il livello di gioco mostrato dal gruppo e, come ho detto prima, i meriti sono di tutto il gruppo, che da agosto sta lavorando ai massimi livelli con la massima professionalità.

Domenica incontrate il Taranto, cosa pensa di questa squadra?
Penso che il Taranto abbia un ottimo organico forse penalizzato da una non brillante partenza ad inizio campionato e come spesso accade quando si è costretti a cambiare in corsa. Si lascia qualche punto, che alla lunga può risultare decisivo soprattutto in una piazza con molta pressione condannata sempre a vincere.

Che partita vedremo?
Spero una bella partita giocata a viso aperto da due squadre che creano molto in fase offensiva.

Siete i favoriti per la vittoria finale, quali altre squadre si contendono il titolo? Quali le più attrezzate?
Classifica alla mano credo che le prime 4 possano lottare fino all'ultima giornata, mancano 11 giornate, ci saranno anche scontri diretti quindi tutto può succedere. Vincerà il gruppo che resterà più unito dopo una sconfitta.
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
serie d girone h
lega nazionale dilettanti
lnd
dilettanti
taranto-bitonto
bitonto