De Solda: 'Meravigliato per i 5 ko in casa. Panarelli? Andava riconfermato'
TARANTO FC | L'ex calciatore del Taranto analizza il momento dei rossoblù
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Massimo De Solda
Redazione MRB.it | 6 Febbraio 2020 - 09:30
Tempo di lettura: 1 minuto e 23 secondi
L'ex calciatore del Taranto Massimo De Solda, ospite della trasmissione Rossoblu85 in onda su Canale 85, analizza il momento dei rossoblù dopo il successo esterno contro il Sorrento.

7 VITTORIE IN TRASFERTA E 5 SCONFITTE IN CASA - "Sono meravigliato soprattutto delle 5 sconfitte in casa, storicamente il Taranto è un club che in casa ha perso sempre poche volte, soprattutto in questa categoria. Non conosco i ragazzi e non vivo lo spogliatoio, ma lo Iacovone ha un fascino particolare e se non trovi giocatori navigati, c'è il rischio che si possa avere paura di scendere in campo e non esprimere al top le proprie qualità. I campionati vanno vinti soprattutto in casa".

PANARELLI DOVEVA ESSERE RICONFERMATO - "Tutte le stagioni nascono con delle complicazioni. Secondo me l'errore è stato nel non riconfermare Gigi Panarelli anche per questa stagione. L'anno scorso il Taranto disputò un ottimo campionato, ci volevano solo un paio di elementi per rinforzare la squadra e forse oggi parleremmo di altre situazioni. Secondo me la società ha sbagliato strategia, indipendentemente dal nome dell'allenatore che è arrivato ad inizio stagione".

SORRENTO E TARANTO, OTTIME SQUADRE - "Domenica ho visto due belle squadre. Merito al Sorrento per come ha fatto soffrire il Taranto nel primo tempo ma bravi i rossoblù per come sono riusciti a sopportare questa aggressione per poi uscire bene nella ripresa. Il Sorrento sta vivendo una situazione bellissima ma quando ti trovi una squadra organizzata, non riesci a far gol e hai dato tanto, poi si fa dura".
MRB.it Tag:
massimo de solda
taranto fc
serie d
serie d girone h