De Feudis: 'Contro Ostuni costretti a vincere. Abbiamo risposto bene'
VTT COMES | L'analisi dell'esperto giocatore della VTT Comes
Altre di Volley Tutte le News
Volley Tutte le News
Comunicato Stampa | 15 Gennaio 2020 - 14:13
Dopo la bella e preziosa vittoria interna con il fanalino di coda Ostuni, adesso, in calendario per la VTT Comes c’è una delle trasferte più lunghe della stagione, in quel di Specchia compagine che occupa la terz’ultima posizione in classifica con sei punti. A presentare la sfida è l’esperto Sergio De Feudis: “Quella di sabato è stata una bella gara al cospetto dell’ultima in classifica. Eravamo costretti a vincere dopo una settimana così, così per via di qualche assenza negli allenamenti. Abbiamo risposto bene”.

LA SETTIMANA: “Abbiamo ripreso martedì. Giovedì avremo un match amichevole in quel di Martina con i locali che militano in serie B2. Venerdì ci alleneremo ancora e poi partiremo per l’impegnativa trasferta di Specchia”.

LA GARA: “Questa formazione ha sei punti in graduatoria: ancora una volta siamo costretti a vincere anche per qualificarci in coppa Puglia. Ci sono in palio tre punti importanti per poi sfidare, in casa, prima il Galatone e poi la capolista Molfetta per la prima di ritorno. Si tratta di una trasferta ostica a prescindere dalla classifica. Non andremo a farci una gita. Speriamo di stare tutti bene”.

LO SPECCHIA: “Hanno il palleggiatore Felicetti che è molto forte, conosciuto e che ha vinto parecchio. Poi, so che è una compagine molto giovane”.

LA CLASSIFICA: “Effettivamente potevamo avere tre, quattro punti in più, però nessuno regala niente. Anche sabato scorso abbiamo perso un set con l’ultima in classifica. Siamo in zona play off e speriamo di raccogliere più punti nel girone di ritorno”.
MRB.it Tag:
vtt comes
volley