FANTACALCIO

Dybala può colpire ancora. Milik-Lukaku, sfida da bonus

La guida fantacalcistica alla 18a giornata del campionato di Serie A

Foto Instagram Dybala

Dopo la sosta dovuta alle feste, ecco che riprende la Seria A. Sarà Brescia-Lazio (domenica ore 12.30) ad inaugurare la prima giornata di questo 2020. Ecco tutti i consigli, in ottica fantacalcio, per la penultima giornata del girone di andata:

BRESCIA-LAZIO
Brescia - Partita non facile per Romulo e compagni, reduci dal pareggio di Parma e dalla sconfitta contro il Sassuolo. Balotelli da lanciare in mancanza di alternative migliori, Tonali può portare un buon voto, no a Spalek e all'intero reparto difensivo.
Lazio - Vola ancora Lazio di Inzaghi che, dopo l'ottimo girone d'andata e la vittoria in Supercoppa, continua a presentare diverse certezze in ottica fantacalcio. Via libera al duo Immobile-Correa, a Luis Alberto e Milinkovic Savic. Bene Lulic e Lazzari, Acerbi ottima soluzione per la difesa.

SPAL-VERONA
Spal - La Spal, per tentare di risalire la classifica, avrà bisogno dei gol di Petagna, ci sta lanciarlo in questa sfida. Di Francesco dovrebbe tornare dal 1', ma conviene coprirsi. Occhio a Kurtic, è un centrocampista che in partite del genere può colpire, ma, allo stesso tempo, può essere distratto dalle voci di mercato che lo vedono accostato a Parma e Genoa. Vicari il migliore tra i tre centrali, no a Missiroli e Tomovic.
Verona - Juric dovrà fare a meno di Di Carmine. Stepinski non convince, meglio Verre. Approvati Lazovic e Veloso, sempre pericoloso sui calci da fermo. Rrhamani ok, no a Gunter e Pessina.

GENOA-SASSUOLO
Genoa - Inizia il ciclo Nicola sulla panchina del 'Grifone', l'ex allenatore del Crotone proporrà il 3-5-2 con cui i rossoblù avevano iniziato la stagione. Pandev meglio di Pinamonti, si a Ghiglione e Schone, Criscito il migliore tra i centrali. No a Cassata e Pajac.
Sassuolo - De Zerbi affronterà la prima gara del 2020 senza Berardi, fate affidamento sulla coppia Boga-Caputo. Traorè meglio di Locatelli, Toljan ok. No a Magnanelli, Romagna e Rogerio.

ROMA-TORINO
Roma - I giallorossi, in campionato, non perdono dallo scorso 10 novembre e, contro il Torino, vorranno continuare la propria marcia positiva. Potete fare affidamento a Dzeko e Pellegrini, approvati anche Zaniolo e Perotti. Veretout da buon voto, Kolarov da bonus, Mancini e Smalling buone soluzioni. Diawara può esser lasciato fuori.
Torino - Aria di delusione attorno al Torino di Mazzarri, che ha chiuso il 2019 con due risultati negativi contro Verona e Spal. Belotti può tornare a colpire, no a Verdi, lontano parente del calciatore visto a Bologna. Bene Izzo, no a Rincon e Aina. Scommessa Berenguer.

BOLOGNA-FIORENTINA
Bologna - Tre vittorie nelle ultime cinque per la squadra di Mihajlovic che, allo stadio Dall'Ara, inaugurerà il 2020 in casa contro la nuova Fiorentina di Iachini. Orsolini, dopo l'ottima prestazione di Lecce, può essere schierato. Stesso discorso per Palacio. Convince meno Soriano, no a Medel, Tomiyasu buona soluzione per la difesa. Da evitare anche Danilo e Bani.
Fiorentina - Esordio sulla panchina viola per Iachini, l'ex allenatore di Palermo e Sassuolo, sembra esser intenzionato a puntare sul 4-3-3. Chiesa va schierato, cosi come Castrovilli e Pulgar. Milenkovic meglio di Pezzella, il centrale serbo sa far male sui calci piazzati. Scommesse Sottil e Benassi, in vantaggio nel ballottaggio con Badelj. 

ATALANTA-PARMA
Atalanta - la 'Dea' di Gasperini, in casa sa far male: ultima vittima il Milan, battuto 5-0 lo scorso 22 dicembre. Approvati Ilicic e Pasalic, Gomez da schierare. Bene Gosens e Castagne, De Roon da buon voto, Toloi il migliore dei tre centrali.
Parma - La formazione di D'Aversa, proviene dal pareggio contro il Brescia e dalle due vittorie contro Sampdoria e Napoli. Kulusevski, dopo l'ufficialità del suo passaggio alla Juventus, rimarrà in prestito al Parma fino a fine stagione, potete schierarlo anche a Bergamo. Bene Kucka, no a Hernani. Bruno Alves il migliore tra i difensori, il resto, invece, può esser lasciato fuori.

JUVENTUS-CAGLIARI

Juventus - La squadra di Sarri, dopo il k.o. in Supercoppa contro la Lazio, vorrà iniziare nel migliore dei modi questo nuovo anno. Da confermare e lanciare (sempre coprendovi con un titolare sicuro) il tridente Ronaldo, Dybala, Higuain. Bene anche Pjanic, Rabiot non ispira, Matuidi più da buon voto che da bonus. Approvata la difesa, De Ligt tornerà dal 1' e vorrà far bene. Ramsey scommessa a partita in corso.
Cagliari - La formazione sarda non vince da tre partite ma, nonostante tutto, è ancora in piena zona europa. Per il match dell'Allianz Stadium, potete affidarvi a Nainggolan e Joao Pedro. Simeone, invece, da schierare solo se non avete altre soluzioni. No a Rog e Cigarini, Nandez proverà a portare il solito buon voto. Sconsigliata l'intera difesa, compreso Luca Pellegrini.

MILAN-SAMPDORIA
Milan - Per i rossoneri di Pioli, l'effetto Ibrahimovic si sentirà già contro i blucerchiati? Con l'innesto dell'attaccante svedese, la società spera di poter riscalare la classifica alla ricerca di un posto nelle competizioni europee. Voi fantallenatori, invece, se avete avuto la possibilità di acquistare già ora l'ex Psg e United, potete schierarlo pur tenendo conto che, molto probabilmente, inizierà il match in panchina a discapito di Piatek (potete dare fiducia al polacco, ma attenzione perchè potrebbe iniziare a giocare meno). Suso meglio di Calhanoglu, Bonaventura da lanciare, no a Kessie e Bennacer. Approvati Hernandez e Romagnoli, da evitare Musacchio.
Sampdoria - La squadra di Ranieri, oltre alla crisi di risultati, soffre anche in ottica fantacalcio. Quagliarella non presenta più le garanzie della scorsa stagione, potete lanciarlo se non avete soluzioni migliori. Stesso discorso per Gabbiadini, Ramirez il migliore tra i centrocampisti. Ekdal, Murillo e Colley da evitare.

LECCE-UDINESE
Lecce - I salentini, dopo la sconfitta interna contro il Bologna, sono ancora alla ricerca della prima vittoria casalinga della stagione. Fiducia in Lapadula e Falco, rientra Mancosu, può starci in quanto rigorista. No a Tabanelli, Calderoni assente.
Udinese - Friulani in fiducia, in quanto reduci dalla vittoria interna contro il Cagliari. De Paul va schierato, Okaka meglio di Lasagna, Mandragora da buon voto. Larsen il migliore tra i difensori, no a Ekong e Sema.

NAPOLI-INTER
Napoli - Dopo aver ottenuto la prima vittoria della gestione Gattuso contro il Sassuolo, l'allenatore calabrese cerca i primi tre punti casalinghi. Milik da schierare, Insigne vorrà tornare al bonus. Zielinski può sfruttare le proprie doti offensive per colpire, Fabian Ruiz non vive un buon momento, ma potete avere ancora fiducia. Allan da evitare, Manolas e Di Lorenzo ok per la difesa, no a Mario Rui.
Inter - Prosegue il testa a testa Conte-Sarri. Da schierare Lautaro Martinez e Lukaku, torna a disposizione Sensi, lanciatelo. No a Vecino e Biraghi, De Vrij meglio di Skriniar e Godin che, a loro volta, posso essere però schierati.

Portieri consigliati: Strakosha, Pau Lopez, Donnarumma.
Portieri sconsigliati: Radu, Dragowski, Musso.


Scroll to Top