Si è dimesso mister Stefano Latartara
ATLETIC CLUB TARANTO | Aiello: 'Sono molto dispiaciuto ma comprendo le sue ragioni'
Atletic Club Taranto Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
Stefano Latartara
Comunicato Stampa | 20 Dicembre 2019 - 20:30
Stefano Latartara non è più l’allenatore dell’Atletic Club Taranto. Il tecnico con cui le ioniche nella scorsa stagione hanno raggiunto la promozione in serie A2 del campionato di futsal femminile, ha scelto di dimettersi. Il mister rossoblu lascia e si toglie qualche sassolino dalla scarpa. «Una decisione maturata già da qualche anno, con serenità e assoluta consapevolezza- spiega- a fronte di 6 stagioni vissute nel calcio a 5 femminile. Quello che può sembrare un fulmine a ciel sereno, per quello che il futsal ha rappresentato per me, in realtà è una tavola apparecchiata ormai da tempo. Una scelta anticipata solo di qualche mese rispetto alla fine del campionato e indipendentemente dal raggiungimento degli obiettivi. Sono rammaricato, non lo nego, perché avrei preferito concludere avendo lottato fino alla fine, portando a termine l’ impegno, come mia abitudine da ex atleta e da allenatore. Evidentemente, come si suol dire, nulla avviene per caso. Sento di ringraziare vivamente le persone che fin dall’ inizio hanno creduto costantemente in questa mia esperienza da allenatore. Ringrazio chi mi ha appoggiato incondizionatamente, chi mi ha dato consigli, i miei collaboratori instancabilmente al mio fianco, la Taranto sportiva, a cui mi sento fortemente legato, il presidente Mimmo Aiello, Michelangelo Cimaglia, il ds Emanuele Viva. Sono diventati una famiglia, con tutte le problematiche ed i vantaggi che comporta: serietà, umiltà, educazione, rispetto dei ruoli e delle persone e sana collaborazione. Ringrazio i colleghi allenatori, quelli veri e quelli meno. Il mio ringraziamento è rivolto anche a chi mi ha voltato le spalle, a chi ha espresso e condiviso considerazioni gratuite, a chi ha mostrato la propria ingratitudine, cattiveria e malignità. Tutto quanto mi arricchisce di un bagaglio di esperienza per crescere e migliorarmi come uomo e come tecnico. Sì, perché migliorarmi è stata, e sempre sarà, la mia prerogativa, a prescindere da tutto; e di questo sono grato a tutto l’ambiente. Chiedo umilmente scusa se, involontariamente, ogni tanto ho peccato di “passione” e di “istinto”, che sono aspetti importanti del mio carattere. Il mio più grosso in bocca al lupo per il futuro dell’ Atletic Club Taranto e di tutto il calcio a 5 femminile”.

“Sono molto dispiaciuto - commenta il presidente dell’Atletic Club Taranto Mimmo Aiello - ma allo stesso tempo, dopo aver avuto più di un colloquio con Stefano Latatartara, ho accettato le sue dimissioni perché ne comprendo le ragioni e le rispetto. Non si potranno dimenticare i bellissimi anni trascorsi insieme, i traguardi raggiunti. È un bagaglio che mi porterò dietro, così come l’amicizia di una persona con valori importanti, che crede fortemente nella bellezza dello sport. Uomini come mister Latartara ne sono rimasti pochi in giro. Ora programmeremo il futuro a breve termine del club, con obiettivo la salvezza. Un grande in bocca al lupo al mister per il suo proseguo professionale”.
MRB.it Tag:
atletic club taranto
calcio a 5