Tre punti d'oro per Pordenone, Pisa e Salernitana
SERIE B | Ritorno al secondo posto per i neroverdi, alla vittoria per i granata e i nerazzurri. Esultano tutte e tre per le doppiette di Strizzolo, Gondo e Moscardelli
Serie B Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 16 Dicembre 2019 - 23:10
Tra domenica e lunedì la Serie B regala dei grandi balzi in classifica, sia nelle zone alte che in quelle basse, anche perché in nove punti si va dal secondo al quintultimo posto, oltre a grandi occasioni sprecate.

Innanzitutto quella del Perugia che perde fuori casa contro la Cremonese allo Zini: i padroni di casa giocano meglio e dominano il primo tempo passando in vantaggio con Claiton al quarto d'ora e sfiorando più volte il raddoppio, specie per la traversa di Migliore. Nella ripresa il capocannoniere Iemmello pareggia i conti per gli umbri al 65', ma Piccolo dopo poco più di 10' riporta avanti i grigiorossi che resistono nel finale grazie ad Agazzi che salva proprio su Iemmello e Carraro nel finale colpisce la stessa traversa centrata da Migliore.

Il salto in avanti dei lombardi vale doppio perché il Cosenza perde in casa col Pordenone che torna al secondo posto a -9 dal Benevento grazie alla doppietta di Strizzolo sui palloni messi in area da Burrai e Candellone. I ramarri resistono nel secondo tempo agli assalti della squadra di Braglia che riapre la partita solo al 74' con Lazaar e non sfrutta la superiorità numerica negli ultimi minuti per l'espulsione di Camporese.

La domenica non va bene alle calabresi perché anche il Crotone perde e lascia la zona playoff grazie a un solo punto nelle ultime quattro partite, invece la Salernitana di Ventura si riprende e l'Arechi torna a gioire dopo un mese e mezzo. È Gondo il protagonista perché procura l'espulsione di Golemic, autore del vantaggio rossoblù, e realizza la doppietta di testa che stende Simy e compagni.
Fa due gol decisivi anche Moscardelli che trascina il Pisa a Trapani e porta i nerazzurri all'ottavo posto: dopo il vantaggio lampo di Pinato al 1' l'ex Chievo raddoppia al 18' e chiude la partita a metà ripresa rendendo inutile il momentaneo 1-2 di Pettinari sul gong del primo tempo. Baldini è di nuovo nei guai e resta penultimo, mentre D'Angelo raggiunge il Perugia a 23 punti.

Cremonese-Perugia 2-1
13' Claiton, 76' Piccolo (C); 65' Iemmello (P)
Cosenza-Pordenone 1-2
74' Lazaar (C); 31',40' Strizzolo
Salernitana-Crotone 3-2
64' Jallow, 74',94' Gondo (S); 14' Golemic, 86' Jaroszynski (C)
Trapani-Pisa 1-3
47'pt Pettinari (T); 1' Pinato, 18',67' Moscardelli (P)

Benevento 37
Pordenone 28
Frosinone 26
V.Entella 25
Cittadella 25
Ascoli 24
Chievo 24
Pisa 23
Perugia 23
Crotone 22
Salernitana 22
Pescara 21
Empoli 21
Spezia 20
Cremonese 20
Venezia 19
Juve Stabia 17
Cosenza 14
Trapani 13
Livorno 11

MRB.it Tag:
serie b
pordenone
pisa
salernitana
strizzolo
gondo
moscardelli