Giochi del Mediterraneo, c'è il logo
TARANTO 2026 | Richiami alla storia jonica per la ventesima edizione della manifestazione
Altri Sport Tutte le News
Altri Sport Tutte le News
Redazione MRB.it | 14 Dicembre 2019 - 19:10
Taranto, il mare, la Magna Grecia: anche nel logo dei Giochi del Mediterraneo sono evidenti i richiami alla storia del capoluogo jonico.
La ventesima edizione che si terrà nel 2026 ha iniziato il suo percorso dal Salone degli Specchi di Palazzo di Città, dove questa mattina è stato presentato il logo ufficiale della manifestazione.

Nel marchio le due X che compongono il 20 scritto in numeri romani sono antropomorfizzate e ricordano nettamente le linee del Monumento al Marinaio, mentre le tinte sono tutte sfumature di rosso e blu, i colori dello stemma di Taranto. La scritta, invece, è realizzata a con font e segni (soprattutto il mosaico) a colore azzurro mare che rievocano le origini greche.

Tra i presenti alla cerimonia, Michele Emiliano ha apprezzato il logo frutto del lavoro dell'agenzia Developing su ispirazione del disegno originale realizzato dagli studenti dell'Istituto Comprensivo Salvemini di Taranto. Insieme al presidente della Regione Puglia c'era ovviamente il sindaco Rinaldo Melucci, il senatore tarantino Mario Turco, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il presidente della Provincia jonica Giovanni Gugliotti ed Elio Sannicandro, direttore generale di Asset Puglia che si occuperà del Piano Strategico per Taranto, quest'ultimo rivelatosi importante per l'assegnazione stessa dei Giochi del Mediterraneo.
MRB.it Tag:
taranto
taranto 2026
giochi del mediterraneo
logo
magna grecia