Atalanta a Kharkiv per la storia, la Juventus nel destino del Bayer
CHAMPIONS LEAGUE | Una vittoria dei nerazzurri contro lo Shakhtar e la contemporanea non sconfitta del City farebbe passare la squadra di Gasperini
Altre di Calcio Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Instagram Atalanta
Redazione MRB.it | 11 Dicembre 2019 - 14:00
Mancano solo due posti negli ottavi di finale di Champions League e in questo mercoledì dipendono anche, se non soprattutto, dalle partite delle squadre italiane.
Innanzitutto l'Atalanta che a Kharkiv deve vincere contro lo Shakhtar Donetsk per compiere un'impresa storica: nessuna squadra ha mai superato i gironi dopo aver ottenuto 1 punto nelle prime quattro gare. Insieme al successo in terra ucraina, la squadra di Gasperini deve sperare nella non sconfitta del Manchester City a Zagabria con la Dinamo: in quel caso basterebbe anche uno 0-1, che segnerebbe un altro record perché la Dea sarebbe l'unico club a passare avendo i singoli scontri diretti a sfavore contro tutti. Appuntamento per l'impresa alle 18:55 per i nerazzurri, che hanno solo un risultato a disposizione per continuare il cammino europeo: infatti, con un pareggio sarebbero fuori da tutto.

Alle 21 la Juventus, invece, può incidere sul destino del Bayer a Leverkusen: pur con leggero turnover Sarri non vuole sfigurare davanti ai tedeschi e subire la seconda sconfitta stagionale. Ma a prescindere dal risultato della BayArena se l'Atletico Madrid batte in casa la Lokomotiv Mosca si qualifica da seconda del girone D, come i cugini del Real che a Bruges giocano per l'onore e per riscattare la mezza figuraccia dell'andata al Bernabéu quando i belgi passarono addirittura sul doppio vantaggio prima di essere raggiunti.
Quasi una formalità per il Paris Saint Germain la sfida contro il Galatasaray al Parco dei Principi: con una vittoria Tuchel farebbe fuori i turchi anche dall'Europa League, che anche pareggiando arriverebbero quarti per gli scontri diretti.

Olympiacos-Stella Rossa vale la piazza d'onore e i sedicesimi di Europa League nel girone B dominato finora dal Bayern Monaco che vuole fare l'en plein e battere in casa il Tottenham. Difficilmente il match finirà come all'andata quando Lewandowski (che ha la possibilità di eguagliare Cristiano Ronaldo nel segnare in tutte le partite dei gironi) e compagni rifilarono 7 sberle agli Spurs allora guidati da Pochettino, quindi per questo motivo lo Special One vuole fare un dispetto ai campioni di Germania.

Ed ecco le partite in programma per l'ultima giornata e le classifiche dei gironi

Dinamo Zagabria-Manchester City (h 18:55)
Shakhtar Donetsk-Atalanta 
Bayern Monaco-Tottenham (h 21:00)
Olympiacos-Stella Rossa
Bayer Leverkusen-Juventus
Atletico Madrid-Lokomotiv Mosca
Paris Saint Germain-Galatasaray
Bruges-Real Madrid

Girone A

Paris Saint Germain 13
Real Madrid 8
Bruges 3
Galatasaray 2

Girone B
Bayern Monaco 15
Tottenham 10
Stella Rossa 3
Olympiacos 1

Girone C
Manchester City 11
Shakhtar Donetsk 6
Dinamo Zagabria 5
Atalanta 4

Girone D
Juventus 13
Atletico Madrid 7
Bayer Leverkusen 6
Lokomotiv Mosca 3
MRB.it Tag:
ucl
uefa
champions league
atalanta
shakhtar donetsk
manchester city
dinamo zagabria
juventus
bayer leverkusen
lewandowski
bayern monaco
tottenham