L'Italcave vince in Toscana, secondo tempo super e Pelletterie battuto
PELLETTERIE-ITALCAVE 1-8 | Marzella: 'Ora subito reset, giochiamo contro il Kick Off...'
Real Statte Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
Comunicato Stampa | 8 Dicembre 2019 - 17:44
Con un secondo tempo da incorniciare l'Italcave Real Statte supera per 8-1 il Pelletterie e mantiene salda la sua posizione in classifica. Ottimo ritmo e soprattutto voglia di vincere dopo un primo tempo al piccolo trotto concluso comunque in vantaggio grazie a un calcio piazzato. Nella ripresa qualitativamente la manovra cresce e aumentano anche i gol. L'Italcave inizia con Margarito, Soldevilla, Boutimah, Renatinha e Belam. Risponde il Pelletterie con Pucci, Maione, Iaquinandi, Balleri e Pasos. Primi minuti di gara con le ioniche che hanno il freno a mano tirato, tant'è che Marzella inserisce Dos Santos, Ceci, Mansueto e Dalla Villa a sostituire chi c'era all'inizio della gara. E dai piedi di queste quattro ragazze arrivano i primi tiri in porta deviati in corner. Lo stesso tecnico ionico mischia le carte nuovamente dopo un timeout chiamato dalle Toscane. A metà primo tempo è Maione a far capolino dalle parti di Margarito, brava a difendere la propria porta. Sull'asse Boutimah - Belam si sviluppa la migliore azione fino a quel momento delle pugliesi con un pallone che dal limite esce di pochi centimetri dal gonfiare la rete. Al 13' su punizione giunge il bolide di Soldevilla che sblocca il punteggio. Dal gol le rossoblù trovano maggiore serenità e con Renatnha vien più volte impegnata Pucci che spesso di rifugia in corner. A due secondi dal riposo, su ripartenza Toscana, Maione si presenta a tu per tu contro Margarito, miracolosa con la mano di richiamo e deviare sul palo il pallone l'estremo di casa. Ripresa e la musica cambia dopo che il Pelletterie ha la grande occasione per pareggiare dopo pochissimi secondi. Gol sbagliato e rete subita: rinvio di Margarito dalle parti di Boutimah che tocca il pallone e beffa dolcemente la retroguardia Toscana. Renatinha dall'interno dell'area vede il suo tiro deviato dall'estremo di casa che nulla può sul proseguo dell'azione con Belam che, sempre davanti a Pucci, insacca il 3-0. L'inizio del tempo sorride alle ioniche con Renatinha: prima si crea uno spazio centrale e il suo tiro vien deviato in corner, poi "scavetto" davanti a Pucci e gol del 4-0. La 99 non è soddisfatta: recupera palla a centrocampo, doppio passo e diagonale vincente. Ogni azione diventa pericolosa. Azione colare Boutimah, Belam sulla sinistra per il taglio sul secondo palo con Renatinha che segna il sesto gol di giornata. Una volta allungato nel punteggio, le rossoblù vanno alla gestione della gara ruotando le ragazze in distinta. Il Pelletterie cerca di alzare il baricentro e trova il gol su un'azione personale di Pasos. Ioniche con Mansueto e Belam che provano a rispondere subito ma le loro conclusioni sfiorano il palo. Quest'ultima, però, sul finale trova il 7-1 dopo un paio di interventi dell'estremo toscano. A 6 secondi dalla fine assist dalla destra di Renatinha per Boutimah e gol dell'8-1 con cui si chiude il match.

Questo il pensiero di Tony Marzella al termine della gara. "Avevamo davanti una squadra che ha dato tantissimo, cuore e grinta. Veniva dal derby col Florentia vinto e siamo riusciti ad essere bravi a sbloccare il punteggio. Nel primo tempo è stato decisivo il portiere avversario e noi poco precisi. Quando nella ripresa abbiamo alzato il ritmo e la concretezza è arrivata il match ha preso la strada che volevamo. Ora subito reset perché si gioca sabato col Kick Off e da lunedì pomeriggio prepareremo la doppia sfida interna tra campionato e coppa Divisione, prima con le meneghine poi col Bisceglie".

PELLETTERIE-ITALCAVE REAL STATTE 1-8 (0-1 p.t.)
PELLETTERIE: Pucci, Balleri, Pasos, Maione, Iaquinandi, Nicita, Kryeziu, Perez, Biagiotti, Mannucci, Noccioli, Luongo. All. Zudetich
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Soldevilla, Belam, Boutimah, Renatinha, Russo, Marangione, Ceci, Dalla Villa, Naiara, Mansueto, Linzalone. All. Marzella
MARCATRICI: 13'31'' p.t. Soldevilla (S), 0'32'' s.t. Boutimah (S), 1'32'' Belam (S), 2'38'' Renatinha (S), 3'34'' Renatinha (S), 4'09'' Renatinha (S), 8'38'' Pasos (P), 18'13'' Belam (S), 19'54'' Boutimah (S)
ARBITRI: Stefano Mestieri (Finale Emilia), Fabiano Maragno (Bologna)
CRONO: Corrado Sgadari (Prato)
MRB.it Tag:
real statte
calcio a 5
tony marzella