Arrestati due ultrà del Catania: vanno allo stadio nonostante il Daspo
SERIE C | I due avevano anche minacciato i tifosi del Bari
Serie C Tutte le News
Calcio Tutte le News
Stadio Massimino
Redazione MRB.it | 1 Dicembre 2019 - 09:45
Due ultrà del Catania, che nel 2016 erano stati sottoposti a Daspo per 6 e 5 anni, sono stati arrestati e posti ai domiciliari dalla Digos per avere minacciato due tifosi del Bari e rubato loro le sciarpe prima della gara allo stadio Massimino dello scorso 27 ottobre.
I due, nonostante il divieto di assistere a gare sportive, fuori dall’impianto sportivo e armati di coltello, avrebbero minacciato un giovane barese che vive e lavora nel Siracusano e suo padre, giunto da Bari per assistere alla partita. Il Questore di Catania, al netto degli arresti, sta avviando l’iter per l’estensione della durata del Daspo per entrambi.
MRB.it Tag:
serie c
serie c girone c
lega pro
bari
catania