VERSO FASANO-TARANTO

Serri: 'Contro il Taranto per riprendere il nostro cammino'

'Sarà una gara difficilissima' - ha aggiunto l'esterno biancoazzurro

Leo Serri - foto Web

"Una sconfitta fa male a prescindere: eravamo andati lì per giocarci la partita e portarci a casa l’intera posta in palio". Queste le prime parole rilasciate da Leo Serri, ala destra del Fasano a TuttoCalcioPuglia.com in merito alla gara di domenica scorsa persa contro il Cerignola - "perdere all'ultimo, contro una signora squadra come il Cerignola, fa male: dobbiamo ripartire, però, dalla prestazione di domenica e riprendere il nostro cammino a partire dalla prossima sfida col Taranto".

Il prossimo avversario de biancoazzurri sarà il Taranto di Panarelli, "sappiamo tutti che il Taranto ha un organico importante: puntano al salto di categoria" - ha aggiunto Serri - "noi veniamo da una sconfitta e, in casa, non vogliamo lasciare punti a nessuno: il 'Curlo' è il nostro fortino, cerchiamo sempre di portare a casa i tre punti. Sappiamo che incontreremo una signora squadra e ci vorrà un’ottima prestazione per battere gli ionici. Non credo che il Taranto abbia dei punti deboli: noi siamo consapevoli delle nostre forze, dobbiamo mettere in pratica quanto preparato col mister durante la settimana e giocarci la partita a viso aperto. Sarà una gara difficilissima".

Infine, un'analisi sul campionato. "Sapevamo la situazione Cerignola, che partiva con l'handicap, ma Taranto, Foggia, Bitonto e Casarano erano le squadre da battere" - dichiara il calciatore biancoazzurro - "il campionato è ancora lungo: il girone di ritorno avrà una sua storia e la classifica è molto corta. Mi ha impressionato molto il Cerignola: hanno un bel gioco e, nel reparto offensivo, hanno giocatori di ottima qualità. Il Taranto? Mi aspettavo qualcosina in più: pensavo che con mister Ragno potessero avere qualche risultato in più. In casa hanno peccato troppe volte, c’è ancora qualcosa da aggiustare: credo però che, alla lunga, il valore degli ionici possa uscire fuori".

Fonte: TuttoCalcioPuglia.com


Scroll to Top