Le ultime notizie della vigilia
VERSO TARANTO-GRAVINA | Allerta meteo arancione, gara a rischio rinvio
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Ferrara - foto Luca Barone
Angelica Grippa | 24 Novembre 2019 - 08:00
Nella 13a giornata del campionato di serie D\H, il Taranto dovrà affrontare il Gravina, un test per niente facile, anzi l’avversario più temibile almeno sulla carta della nuova gestione tecnica di Panarelli. Se la squadra rossoblù da una parte è in cerca della quinta vittoria consecutiva e dei punti che potrebbero regalargli la tanto auspicata vetta, dall’altra la squadra murgiana vorrebbe trovare la prima vittoria in trasferta della stagione, senza contare la ricerca di un per la sconfitta incassata domenica scorsa a Fasano, nonostante una buona prestazione in campo. Genchi per il Taranto e Chiaradia per il Gravina promettono spettacolo e scintille. L’appuntamento allo Iacovone è alle 14.30, ancora tutto da scrivere per questo campionato, ma soprattutto da vivere sul campo.

Qui Taranto:
Dopo 4 vittorie consecutive, 13 gol fatti e una sola rete subita, la compagina di Panarelli si prepara a dare conferma sul campo, attraverso il test Gravina. I rossoblù questa settimana non hanno giocato la consueta partitella del giovedì a causa della ridotta disponibilità dei campi di allenamento, in attesa della disponibilità del campo B dello Iacovone che dovrebbe arrivare nella prossima settimana. Quindi le scelte del tecnico si baseranno su quello che si è visto durante gli allenamenti. Ad ogni modo viste le performance positive, Panarelli non dovrebbe cambiare molto in campo. La lista dei convocati pubblicata ieri parla di 27 giocatori: Lanzolla ritorna a disposizione del mister, Betti ancora out e indisponibile Matute. L’undici di partenza allo “Iacovone” per affrontare oi gialloblù potrebbe essere questo (3-4-1-2): Sposito; L.Manzo, Benvenga, Ferrara; Pelliccia, Cuccurullo, Galdean, Oggiano;D’Agostino; Favetta, Genchi.

Qui Gravina:
Dopo la sconfitta incassata a Fasano con un gol di misura, la squadra di Valeriano Loseto si appresta ad affrontare uno dei match più impegnativi del girone d’andata, contro la squadra jonica, una piazza blasonata ma non solo anche in salute. Il Gravina ha 17 punti in classifica, e ha come punto debole una certa incostanza di risultato anche se in campo si presenta come una squadra ben organizzata. Due gli scontri precedenti tra le due rose a Taranto: in entrambi la squadra rossoblù ha vinto; nell’ultimo datato 11 novembre 2018, Favetta, Oggiano e D’Agostino hanno regalato ai tifosi rossoblù una super vittoria. I gialloblù potrebbero scendere in campo così: (4-3-3), Loliva (U); Dentamaro (U), Silletti, D'Angelo, Larosa (U); Gogovsky, Prosi, Koulibaly (U); Ficara, Santoro, Chiaradia.

Prevendita: I biglietti venduti sono poco più di 2000, compresi gli abbonamenti.

Meteo: previsto tempo nuvoloso per tutto l’arco della giornata con deboli piogge che si intensificheranno nel pomeriggio. Le temperature oscilleranno dai 13°C ai 17° C. Proprio nella giornata di ieri è stata emanata l’allerta meteo arancione, la gara potrebbe essere a rischio rinvio, le condizioni verranno valutate nelle ore che seguono.
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
serie d girone h
lega nazionale dilettanti
lnd
dilettanti
taranto-gravina