Incandela: 'Il Cutrofiano? Non bisogna sottovalutare nessuno'
VTT COMES | Il classe 1998 presenta il prossimo impegno di campionato
Altre di Volley Tutte le News
Volley Tutte le News
Comunicato Stampa | 20 Novembre 2019 - 22:58
Un avvio tosto in cui la VTT Comes ha fatto vedere subito il suo valore vincendo, alla grande, due partite su tre al cospetto di avversari di spessore come Gravina e Gioia del Colle. Domenica, sarà la volta della seconda trasferta stagionale in quel di Cutrofiano, partita ostica che il centrale, classe 1998, Antonello Incandela presenta così: “In questo campionato siamo partiti con un ko in quel di Molfetta: all’esordio, però, ancora dovevamo amalgamarci bene. Adesso grazie agli allenamenti, al tecnico Minelli e al Presidente siamo diventati più squadra tanto che abbiamo conquistato due importanti successi”.

LA SETTIMANA: “Non saltiamo mai alcun allenamento e ci alleniamo anche il giorno prima di un match. Fisicamente, rispetto alle ultime amichevoli, stiamo molto bene”.

IL CUTROFIANO: “So che ha dei giocatori molto esperti. In questo sport non bisogna sottovalutare mai l’avversario perché, spesso, non sai chi puoi trovarti di fronte”.

LA GARA: “Per far punti nel leccese dovremo affrontare il viaggio e la trasferta in modo tranquillo. Servirà, poi, una prestazione da squadra”.

IL CAMPIONATO: “Sulla carta il nostro girone è un po’ più semplice dell’altro. Noi, con il Molfetta, possiamo puntare a posizioni altissime di classifica”.
MRB.it Tag:
vtt comes
volley