Gravina, Ficara: 'Non andremo a Taranto per vedere lo stadio'
VERSO TARANTO-GRAVINA | L'attaccante gialloblù avverte gli jonici: 'Andremo a fare la nostra gara per portare a casa punti salvezza'
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Facebook Gravina
Redazione MRB.it | 19 Novembre 2019 - 18:20

Il Gravina è reduce dalla sconfitta a Fasano in cui non ha demeritato ed è stata punita su rigore. È un ko che non spaventa più di tanto Alessandro Ficara: "A livello mentale stiamo bene e sappiamo che con il Fasano siamo stati protagonisti di una gran prestazione al cospetto di una buona squadra. Abbiamo perso per un errore dell'arbitro che ha concesso un rigore inesistente ai biancoazzurri. Il nostro secondo tempo è stato ottimo e ci è stato annullato anche un gol, ma la prestazione è stata positiva. In questo periodo ci sta mancando un po' di fortuna fuori casa perché sia a Foggia che a Bitonto le nostre gare sono state positive", ha raccontato l'attaccante gialloblù durante la trasmissione 'Chi segna vince' su JoTv.

Ficara ha tracciato un bilancio delle dodici giornate nel girone H di Serie D"Questo nostro primo scorcio di campionato è stato molto positivo, abbiamo 17 punti e siamo a metà classifica. L'obiettivo resta la salvezza, siamo a buon punto in un campionato lungo anche se sappiamo che a dicembre molte cose cambieranno. Per questo siamo chiamati a fare, ora, più punti possibili per facilitarci il girone di ritorno".

L'avvertenza per i rossoblù di Panarelli è chiara: "Sicuramente non verremo a Taranto per guardare lo stadio. Siamo una buona squadra che quando scende in campo con la mentalità e la voglia giusta può far male a tutti. Sappiamo che la formazione di Panarelli con la Serie D non c'entra nulla e quindi, anche per questo, questo match si prepara da solo. Non vediamo l'ora di andare li a fare la nostra gara e cercare punti", ha spiegato. Ammettendo anche in un certo senso che sarebbe stato meglio affrontare gli jonici un mese fa: "Con il cambio d'allenatore si sta vedendo il vero Taranto, cioè una squadra forte in tutti i reparti soprattutto in avanti in cui hanno gente come D'Agostino e Genchi. Dovremo giocare in modo molto concentrato perché affronteremo uno degli avversari più forti del campionato", ha detto il gialloblù.

Che poi ha fatto una previsione su come il Taranto scenderà in campo allo Iacovone: "Vorrà vincere a tutti i costi in casa. Ci prenderanno alti e presseranno facendo dell'intensità una delle loro armi migliori. Sarà una partita molto difficile anche perchè i rossoblù non perdono da quattro gare. Speriamo di fare un bel risultato: abbiamo le potenzialità per ottenerlo". E ha sottolineato un altro fattore che spaventa i murgiani: "Penso che, domenica ci sarà un po' più di gente. Quella ionica non è una piazza né di Serie D e né di C. La loro forza sta anche nei tifosi, è sempre stato un ambiente caldo. Mi aspetto una bella partita, una delle più belle da giocare", ha concluso Ficara.
MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
gravina
taranto
ficara