Prova di forza, a Francavilla in Sinni il Taranto domina
TARANTO FC | Un messaggio forte che il Taranto lancia al campionato
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Francavilla-Taranto, foto di Luca Barone
Redazione MRB.it | 19 Novembre 2019 - 14:00
Le parole di Lorenzo D'Alò sulla Gazzetta del Mezzogiorno.

Prova di forza. A Francavilla in Sinni si vede una squadra dominare e l’altra subire. La squadra che domina, per giunta, lo fa su una specie di guano colloso. Ed è stupefacente che non perda mai aderenza, rimanendo attaccata alla partita quasi fosse un salvagente. Sempre e massicciamente concentrata sulla necessità di prendersi di tutto, senza rischiare l’incolumità.
L’ultima versione del Taranto è probabilmente quella definitiva. Non parliamo di interpreti (ce ne sono di essenziali, di ispirati e di intercambiabili) e nemmeno di modulo (l’assetto è variabile e anche questo si è visto). Ma di spirito, di atteggiamento, di voglia. È, insomma, un Taranto completamente rigenerato quello che rimbalza come una molla sul pantano del «Fittipaldi». Una squadra che, oltre a ritrovare un senso logico, sta riscoprendo il gusto della manovra, che ora si sviluppa ariosa in ampiezza e profondità, coinvolgendo un po’ tutti.
I meriti di Panarelli sono innegabili. Non si sta limitando al risveglio agonistico. Né alla semplice bonifica mentale. Sta portando nuovi schemi, soluzioni diverse, idee originali. Un travaso continuo di convinzioni difensive, slanci generosi ed euforie in attacco. Sta, cioè, sfruttando con mano ferma l’enormità strutturale di cui dispone. Si spiegano così le vittorie larghissime con Agropoli e Francavilla in Sinni. Non avversari impossibili ma averli ridotti all’irrilevanza è un messaggio forte che il Taranto lancia al campionato. Questo ritorno rumoroso nel corteo di vertice non è casuale. Sa di ripristino della verità di campo, l’unica che conta.
Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
serie d girone h
lega nazionale dilettanti
lnd
dilettanti
gazzetta dl mezzogiorno