Genchi man of the match, bene la difesa
FRANCAVILLA-TARANTO 0-4 | D'Agostino è il solito ispiratore, meritata la gioia personale per Favetta
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto MRB.it
Roberto Orlando | 17 Novembre 2019 - 17:00
Ecco le pagelle di Francavilla-Taranto 0-4, quarta vittoria consecutiva in campionato dei rossoblù di Panarelli che vendica la sconfitta di aprile al Fittipaldi contro i lucani.

Sposito: attento su quei tiri che vengono da lontano. Ancora un pizzico di indecisione sulle uscite, Ma nel complesso una ennesima buona prestazione. 6,5
Ferrara: quest'oggi stranamente non è il miglior giocatore del Taranto. Non perché insufficiente, ma perché sugli scudi ci va tutta la squadra. 6,5
Pelliccia: si procura il rigore che sblocca la partita. Le sue discese aiutano l'offensiva rossoblù con efficacia. 7 (dal 74' Masi: prova a far ripartire i suoi, ma un po' troppo impreciso. Prova anche il tiro. 6)
Benvenga: insieme al compagno di reparto limita fortemente le folate offensive dei rossoblù di casa e nel secondo tempo prova anche a togliersi lo sfizio di arrivare al tiro. 7
Manzo L.: la difesa inizia ad avere la forma del muro invalicabile e Luigi Manzo è un mattone decisivo della retroguardia. 7
Manzo S.: oggi il centrocampo guidato da Stefano è stato il più solido visto in questo campionato. 6,5 (dal 55' Matute, sv, dal 62' Galdean: ordinaria amministrazione, arriva anche al tiro. 6)
Cuccurullo: fino a quando il Francavilla è stato in partita il centrale under è stato attento e diligente, dominando a centrocampo insieme al suo compagno Stefano Manzo. 7
Oggiano: l'esterno cresce sempre più diventando sempre più decisivo. Dal suo cross il raddoppio di Genchi. 7 (dal 55' Allegrini: occorre dare solidità a una difesa già impenetrabile. Ordine e attenzione, Allegrini è l'uomo giusto. 6)
D'Agostino: il fulcro dell'attacco rossoblù, dai suoi piedi partono palle interessanti tra cui l'assist per il terzo gol di Genchi. 7
Genchi: sembra il bomber ritrovato dei vecchi tempi. Freddo sul dischetto puntuale a ribadire in rete gli assist dei suoi compagni. 7,5 (dal 60' Guaita: sfiora il gol partendo da sinistra, va più volte al cross da destra. Ci tiene a riconquistare la titolarità e non essere solo una riserva di lusso. 6,5)
Favetta: lavoro sempre oscuro, quello dell'attaccante di Ponticelli. Indispensabile nello scacchiere jonico, trova anche la soddisfazione personale. 7

Panarelli: oramai le indicazioni del tecnico per la sua squadra portano a una difesa a tre in fase di possesso palla. Recupera bene Genchi e si spera a breve anche Guaita. 7,5

Francavilla: subisce una rete a inizio partita, e viene puntualmente punita ad ogni attacco del Taranto. Prova una reazione ma questa squadra è ben lontana da quella vista in tempi andati. 4,5

Arbitro, sig. Vingo di Pisa: corretto concedere il calcio di rigore, quando la partita si incattivisce non lesina cartellini gialli. Buon arbitraggio del fischietto toscano. 6,5
MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
francavilla
taranto
panarelli
genchi
favetta
d'agostino