Oggiano e D'Agostino decisivi, Ferrara una conferma
GELBISON-TARANTO 0-1 | Migliora l'affiatamento dei centrali di difesa, bene anche Cuccurullo
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
D'Agostino, che assist per Oggiano! - foto Luca Barone
Roberto Orlando | 3 Novembre 2019 - 17:38
Ecco le pagelle di Gelbison-Taranto 0-1, seconda vittoria consecutiva per Panarelli in campionato.

Sposito
: come sempre attento alle varie fasi del gioco, a un'unica sbavatura su una uscita nel primo tempo forse dovuta al disturbo del vento. Per il resto sempre attento. 6
Ferrara: la solita sicurezza sia in difesa che in fase di proiezione offensiva. Anche oggi grande prova di sostanza del giovane juniores. 7
Pelliccia: meglio in fase difensiva che in appoggio all'azione d'attacco. Nonostante qualche sbavatura riesce a tenere la sua posizione. 6 (dall'82' Masi: sv)
Manzo L.: quest'oggi in difesa maggiore attenzione; una positiva crescita per il difensore che fa ben sperare. 6
Benvenga: aumenta l'affiatamento con il compagno di reparto e Questo naturalmente amplifica la prestazione del difensore rossoblù. 6
Manzo S.: lavoro sporco anche oggi per il mediano rossoblù; l'avversario non è dei più facili, ma lui rimane sempre attento in fase di copertura. 6
Cuccurullo: Da buon mediano, ostacola le sortite offensive avversarie. Pulito e sereno negli interventi, dà fiducia. 6,5 (dal 67' Marino: ordine e disciplina tattica per il centrocampista, che segue alla lettera le indicazioni della panchina. 6)
Guaita: Non è la solita furia ma gioca con molto impegno mettendo molto spesso in difficoltà la difesa avversaria. Prima di uscire rischia anche di segnare. 6 (dal 72' Favetta: è chiamato a tenere solo l'attacco jonico e a cercare il raddoppio. Si arrabatta per cercare la conclusione, oggi il suo ruolo è quello. 6)
Oggiano: l'esterno rossoblù risulta sempre pericoloso, attende l'innesco di D'Agostino ed è proprio così che porta in vantaggio il Taranto. 6,5 (dal 59' Matute: la sua azione di contenimento dell'avversario è vanificata dai lanci lunghi ai quali si affida la Gelbison. Resta un uomo comunque importante nella rosa rossoblu. 5,5)
D'Agostino: dal suo piede l'assist per il gol di Oggiano, e questo basta per rafforzare la convinzione della sua importanza nello scacchiere rossoblù. Nel secondo tempo la sua azione offensiva svanisce, per una maggiore copertura. 6,5
Genchi: Sembra sulla via del recupero dal punto di vista delle prestazioni. Lotta anche se sbaglia molto: nel finale fornisce un ottimo assist a Manzo che spreca. (dall'88 Croce: tiene alto il baricentro, ha anche l'occasione per andare a rete. Sv

Panarelli/Triuzzi: buona interpretazione della gara punto nel primo tempo l'attacco rossoblù viene innescato dai lanci lunghi per gli attaccanti, nel secondo tempo il pressing alto è necessario per evitare di essere schiacciati Dal ritorno dei padroni di casa. Giuste le sostituzioni, che hanno permesso di non chiudersi troppo in difesa. 7

Gelbison: se la squadra continuerà a mantenersi su questi livelli, sicuramente la salvezza non tarderà ad arrivare. Ottima prestazione nonostante la sconfitta, la Gelbison se avesse pareggiato non avrebbe demeritato. 6,5

Signor Sicurello di Seregno: buona direzione della gara, nonostante qualche indecisione iniziale non perde mai la bussola. Giusti i tempi e i modi dei cartellini gialli. 6
MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
gelbison
oggiano
d'agostino
ferrara
cuccurullo
taranto fc
gelbison-taranto