Fallimento Mastermedia srl, tirato in ballo il Taranto
TARANTO FC | La posizione della società
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Roberto Orlando
Redazione MRB.it | 30 Ottobre 2019 - 09:53
Tempo di lettura: 1 minuto e 15 secondi
La vicenda del fallimento della Jet srl era già stata pubblicata qualche mese fa da più o meno tutti gli organi di informazione (leggi qui per approfondire) ma oggi è arrivato un epilogo inquietante, almeno per ciò che riguarda il Taranto. Il quotidiano online ilcorrieredelgiorno.it, proprio questa mattina ha riportato cheil Tribunale Fallimentare di Taranto ha esteso e coinvolto nel fallimento della Jet srl anche la Mastermedia Club, i cui soci nelle due rispettive società erano sempre e soltanto i fratelli Gaspare e Giancarlo Cardamone, i quali avevano rilevato ‘fittiziamente’ il ramo d’azienda della fallita Jet srl, un’anno prima della dichiarazione di fallimento e quindi sottoposta a revocatoria, secondo le norme di legge in materia fallimentare”. Una vicenda di delicato approccio, anche perché si parla di lavoratori e rispettive famiglie ai quali devono essere date certezze e garanzie.

Ma il sito dedica un paragrafo anche ai rapporti tra la MasterMedia di Cardamone al Taranto di Giove, che riportiamo: “Secondo fonti del Tribunale di Taranto nel provvedimento vengono coinvolte anche le operazioni pubblicitarie e sponsorizzazioni con la società sportiva del Taranto Calcio, che a questo punto sarebbe anch’essa “vittima” delle spregiudicate operazioni pubblicitarie effettuate dai Cardamone”.

Abbiamo contattato direttamente la società del Taranto FC nella persona del DG Montella per capire la situazione sopra riportata. Il direttore Montella, al corrente della situazione, ci ha sommariamente rassicurato sullo status delle cose ma ci ha rimandato, per avere maggiori delucidazioni, ad una nota ufficiale, che sicuramente chiarirà la posizione societaria.
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
girone h
mastermedia srl
jet srl