Benevento ko a Pescara, il Crotone lo aggancia
SERIE B | Pesante 4-0 subito dagli uomini di Inzaghi, il Livorno vince il derby per un autogol
Serie B Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Instagram Pescara
Armando Torro | 26 Ottobre 2019 - 21:45
Tempo di lettura: 2 minuti e 16 secondi
È arrivata una piccola scossa alla classifica nella nona giornata di Serie B. La scossa è quella che ha colpito il Benevento di Inzaghi e si chiama Pescara: netto 4-0 degli uomini di Zauri che fanno tutto nel secondo tempo con Memushaj, Machin (doppietta) e Maniero.
Il Crotone approfitta della prima sconfitta in campionato dei giallorossi e in casa supera 3-2 il Venezia grazie alla zuccata di Golemic dopo la doppietta di Simy che aveva ribaltato il vantaggio di Aramu e il momentaneo pari di Capello.

A proposito di scariche, adrenalina e tensione sono le padrone del derby Livorno-Pisa che mancava da 10 anni: al Picchi proprio la tensione gioca un brutto scherzo a Benedetti che infila il proprio portiere Gori al quarto d'ora del primo tempo e a Braken che rischia di fare la stessa cosa 5' dopo dall'altra parte e viene salvato dalla traversa. La svolta può arrivare dopo il secondo giallo a Bogdan che lascia il Livorno in dieci, ma il Pisa non ne approfitta e pareggia solo il conto delle espulsioni con Birindelli jr (Samuele, figlio di Alessandro) che entra e dopo 3' pensa bene di dare un colpo a Luci a gioco fermo. Non succede più nulla neanche dopo l'ingresso in campo di Moscardelli e i padroni di casa festeggiano la vittoria dopo tre sconfitte consecutive.

Beffato da un autogol anche l'Empoli che a Trapani passa in vantaggio due volte per le reti di Bajrami e Stulac, che risponde al momentaneo 1-1 di Moscati. Ma proprio all'ultima azione (97') Veseli batte involontariamente Brignoli e cancella il primato dei toscani, ora terzi dietro l'accoppiata Crotone-Benevento. Stesso destino, o quasi, della Salernitana di Ventura che viene raggiunta al 90' da Buonaiuto contro il Perugia di Oddo ed entrambe si ritrovano al quarto posto con l'Ascoli.
Lo Spezia, invece, vince lo scontro diretto con la Juve Stabia e sale a 10 punti grazie al 2-0 e un gol per tempo di Bidaoui e Capradossi. Infine, altri due pareggi: l'1-1 di Cosenza-Chievo e lo 0-0 di Pordenone-Cittadella

Cosenza-Chievo 1-1
35' Bruccini (CS); 8' Esposito (CV)
Crotone-Venezia 3-2
35',55' Simy, 84' Golemic (C); 9' Aramu, 68' Capello (V)
Pescara-Benevento 4-0
46' Memushaj, 53',76' Machin, 93' Maniero r
Pordenone-Cittadella 0-0
Salernitana-Perugia 1-1
55' Kiyine (S); 90' Buonaiuto
Spezia-Juve Stabia 2-0
18' Bidaoui, 52' Capradossi
Trapani-Empoli 2-2
23' Moscati, 97' Veseli a (T); 8' Bajrami, 62' Stulac (E)
Livorno-Pisa 1-0
16' Benedetti a

Crotone 18
Benevento 18
Empoli 16
Ascoli 15
Salernitana 15
Perugia 15
Chievo 14
Pescara 13
Cittadella 13
Pordenone 12
Venezia 12
V.Entella 12
Cremonese 11*
Pisa 10
Spezia 10
Frosinone 9*
Cosenza 8
Livorno 7
Juve Stabia 7
Trapani 6

* una partita in meno
MRB.it Tag:
serie b
pescara
benevento
crotone
venezia
livorno
pisa
autogol
birindelli