L'Ascoli sale momentaneamente al secondo posto
SERIE B | I marchigiani interrompono la striscia di tre sconfitte consecutive battendo la Virtus Entella
Serie B Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto da sportmediaset.it
Redazione MRB.it | 25 Ottobre 2019 - 23:05
Almeno per una notte c'è una terza squadra al secondo posto in Serie B. È l'Ascoli che batte in casa la Virtus Entella nell'anticipo della nona giornata e sale a 15 punti insieme a Crotone ed Empoli, a -3 dal Benevento.  
Al Del Duca finisce 2-1 e le reti arrivano tutte nel primo tempo, a cominciare dalla zampata di Ninkovic al 5' e dalla traversa colpita da Adorjan con un tiro potente dal limite dell'area. Passa poco e arriva il momentaneo pareggio dei liguri che mettono a posto anche i conti con la fortuna grazie all'autogol di Pucino che viene colpito sulla fronte dalla respinta di Leali di pugno.

La rete definitiva la mette a segno Ardemagni che controlla il cross di Da Cruz e fredda Contini al 31', prima che De Luca cada in area marchigiana senza assegnazione del rigore.
Nella ripresa la partita si incattivisce e piovono cartellini gialli anziché occasioni da gol, anche se Piccinocchi da una parte e Coppolaro dall'altra sprecano rispettivamente il possibile 3-1 e 2-2, poi Da Cruz protesta con troppa veemenza verso l'arbitro Fourneau e al 79' i marchigiani si ritrovano a dover gestire il vantaggio con l'uomo in meno, ma i liguri creano poco o nulla e pareggiano solo i conti delle espulsioni nel recupero per il secondo giallo di Chiosa che stende Scamacca. 
L'Ascoli torna a vincere dopo tre sconfitte consecutive, la Virtus Entella continua il digiuno che dura dal 14 settembre.

Ascoli-V.Entella 2-1
5' Ninkovic, 31' Ardemagni (A); 13' Pucino a (E)

Benevento 18
Crotone 15
Empoli 15
Ascoli 15*
Salernitana 14
Perugia 14
Chievo 13
Venezia 12
V.Entella 12*
Cittadella 12
Pordenone 11
Cremonese 11
Pisa 10
Pescara 10
Frosinone 9
Cosenza 7
Spezia 7
Juve Stabia 7
Trapani 5
Livorno 4

* una partita in più

MRB.it Tag:
serie b
ascoli
virtus entella
ninkovic
ardemagni
pucino
da cruz
chiosa