I tecnici delle pugliesi sulle gare di ieri
SERIE D GIRONE H | Ecco cosa hanno detto in conferenza gli allenatori di F. Andria, Bitonto, Cerignola, Casarano e Gravina
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Alessandro Potenza in Taranto-Cerignola di Coppa Italia - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 14 Ottobre 2019 - 13:28
Giancarlo Favarin, allenatore della Fidelis Andria, ha commentato così la vittoria contro l'Agropoli: "Ottima prestazione dalla quale abbiamo raccolto tre punti pesanti, ma dobbiamo fare sempre meglio. Sono contento che i ragazzi hanno giocato una grande partita con grande intensità. Abbiamo tenuto molto bene il campo cercando di chiudere il match. Credo che questo debba essere l'atteggiamento giusto per affrontare qualsiasi avversario".

Luigi Anaclerio
, allenatore in seconda del Bitonto (che ha sostituito lo squalificato Taurino), ha parlato nel post partita del match pareggiato contro l'Audace Cerignola: "Penso che il pareggio sia giusto, abbiamo studiato molto bene la partita e abbiamo ottenuto un buon pareggio. Per alcuni tratti avremmo potuto anche osare di più cercando di vincerla in alcune occasioni. In ogni caso va bene così, perché abbiamo affrontato una grande squadra in una partita che, al di là del risultato, è stata spettacolare".

Alessandro Potenza
, allenatore dell'Audace Cerignola, ha commentato così il pareggio interno contro il Bitonto: "Io sono molto sereno, perché la squadra crea molte azioni di gioco, anche pericolose, siamo stati soltanto sfortunati sotto porta a non concretizzarle. Credo che un allenatore si debba preoccupare di più se la propria squadra non riesce a creare azioni pericolose o a proporre gioco".

Il tecnico del Casarano, Pasquale De Candia, ha commentato così il pareggio a reti bianche contro il Sorrento: "Nonostante il risultato, abbiamo creato diverse azioni di gioco, ma non siamo stati bravi a metterla dentro. Accettiamo con serenità questo risultato e andiamo avanti per la nostra strada. I cambi sicuramente ci favoriscono, perché manteniamo intatta la qualità del singolo, aggiungendo maggiore freschezza in campo".

L'allenatore del Gravina, Valeriano Loseto, ha commentato così la brutta sconfitta interna contro il Gladiator (4-1): "Oggi bisogna prendersi responsabilità, tutti quanti, perché non siamo entrati in campo con la giusta cattiveria agonistica. Non possiamo trovare nessuna scusa, perché non abbiamo giocato da Gravina. Noi dobbiamo capire che siamo un buon gruppo che deve lavorare bene durante la settimana per poter dare, poi, il massimo la domenica".
Fonte: TuttoSerieD.com
MRB.it Tag:
serie d
lnd
girone h