Ragno potrebbe cambiare: via al 3-4-1-2?
VERSO FOGGIA-TARANTO | Guaita non è in perfette condizioni e D'Agostino andrebbe dietro le punte
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 4 Ottobre 2019 - 14:30
La doppia seduta di allenamento del mercoledì per il Taranto ha dato occasione a mister Nicola Ragno di mischiare le carte in vista del derby di domenica allo Zaccheria contro il Foggia.

A guidare l'allenatore rossoblù verso un cambio di modulo (mercoledì ne sono stati utilizzati due) e di uomini in campo ci potrebbero essere anche le non perfette condizioni di Leandro Guaita, che ieri ha svolto un lavoro differenziato. E se ci aggiungiamo il rebus del ruolo per Stefano D'Agostino logica vorrebbe il passaggio al 3-4-1-2 con il fantasista dietro le punte. Il tandem d'attacco potrebbe essere ancora Genchi-Favetta, ma sulle fasce cambierebbe qualcosa: il ritorno dal primo minuto di Fabio Oggiano (fin qui titolare solo contro il Brindisi) o l'adattamento a destra di Kelvin Matute con Antonio Ferrara a sinistra nella linea a 4 di centrocampo.
Qualche indicazione in più da parte di Ragno potrebbe venire durante la conferenza stampa di presentazione del delicato match a Foggia.
MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
taranto
foggia
ragno
guaita
d'agostino