Casarano, De Candia: 'Serviva vincere, non è stato facile battere il Nardò'
SERIE D GIRONE H | L'allenatore rossoazzurro analizza il derby: 'Non abbiamo meritato, ma spero che sia la svolta'
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
foto Web
Redazione MRB.it | 30 Settembre 2019 - 15:10
Tempo di lettura: 1 minuto e 17 secondi
Il Casarano ha vinto la seconda partita del suo campionato dopo tre sconfitte consecutive. I tre punti sono arrivati nel derby contro il Nardò grazie al gol su punizione di Archimede Morleo. Una vittoria che soddisfa mister Pasquale De Candia“In questo momento era importante conquistare i tre punti, visto che altre volte avevamo giocato bene ma non raccolto nulla. Serviva vincere, se avremo la possibilità di lavorare serenamente convinceremo anche sul piano del gioco".

E anche se i granata hanno solo perso finora, hanno incassato gli elogi dell'allenatore rossoazzurro: "Abbiamo trovato un Nardò attento, che ci ha chiuso gli spazi ma che non ha disputato solo una partita di attesa. Era pronto a ripartire, ha avuto anche qualche occasione pericolosa. È una squadra che ha sempre venduto cara la pelle, perdendo nettamente solo a Taranto ma dopo essere rimasta in dieci. Questo campionato è difficile, non dobbiamo dirlo solo per retorica, tutti possono perdere contro chiunque".

Infine, un giudizio sulla prestazione in sé: "Eravamo contratti, non abbiamo espresso neanche il 50% del nostro potenziale, per demerito nostro ma anche per merito degli avversari e non abbiamo meritato la vittoria. Mi auguro sia stata la partita della svolta, anche se mi aspettavo una prova diversa, con più intensità e con giocate migliori. Dobbiamo essere più propositivi non tanto con i due centrocampisti ma in altre zone del campo”, ha concluso De Candia.
MRB.it Tag:
serie d
girone h
lnd
casarano
nardò
pasquale de candia