De Luca: 'Il Taranto è anche più forte del Cerignola'
VERSO GRUMENTUM-TARANTO | L'attaccante dei lucani presenta la sfida di domenica: 'Fare gol? Conta la squadra'
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 21 Settembre 2019 - 17:36
La vigilia della partita di domenica alle 15 in casa Grumentum si vive in maniera tranquilla. Sapendo di non essere favoriti, i lucani proveranno a giocare più sciolti e senza avere l'obbligo di fare punti, ricordando però che l'impresa non è impossibile. Per sfidare il Taranto, mister Antonio Finamore potrà contare sull'ex Francesco Potenza e su un modulo cangiante: "Cercheremo di togliere loro gli spazi che possono sfruttare per farci male. Poi vedremo nel corso della partita se occupare quegli spazi giocando a specchio col 3-5-2 oppure utilizzando il 3-4-3, il 4-3-3... Non dobbiamo pensare a marcare uno per uno i giocatori forti che hanno, altrimenti non ne usciamo più, dobbiamo pensare al Taranto", ha detto presentando la sfida.

I biancoazzurri possono comunque contare sull'esperienza di Fabio De Luca, arrivato nell'ultima settimana di chiusura del mercato e andato a segno al Monterisi di Cerignola: "Domenica abbiamo regalato un tempo all'Audace, nella ripresa abbiamo giocato bene, avremmo potuto anche pareggiare. Abbiamo fatto un'ottima figura e speriamo di ripeterci, anche se penso che il Taranto a livello tecnico sia più forte del Cerignola", ha esordito l'attaccante salernitano.

Che a proposito delle forze in campo nel girone H di questa Serie D conferma le impressioni delle prime tre giornate: "Se penso alle pugliesi come, appunto, Taranto, Cerignola, Foggia, Fasano, Bitonto e Brindisi, più la Nocerina che ha esperienze recenti di Serie C e Serie B credo che sia un campionato davvero equilibrato. E forse è l'anno più duro per quanto riguarda il nostro obiettivo, che è sempre la salvezza il prima possibile. Certo, però, che confrontarsi con certi avversari dà grande stimolo a tutto il gruppo".

E sul poter segnare ancora contro una big non ci sono dubbi: "Sicuramente sarebbe una soddisfazione in più, ma io non sono uno che mette prima il singolo della squadra. Se segnasse un difensore o un centrocampista sarebbe una gioia lo stesso. Conta raggiungere l'obiettivo che abbiamo prefissato".
MRB.it Tag:
serie d
lnd
grumentum
taranto fc
de luca
finamore