La quinta giornata inizia con Rende-Teramo, il clou è Virtus Francavilla-Bari
SERIE C GIRONE C | Al Giovanni Paolo II molto probabile il sold out, chiude il turno il derby salernitano
Serie C Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 21 Settembre 2019 - 14:45
La quinta giornata del girone C della Serie C inizia tra poco più di un'ora con un match tra due squadre che devono fare punti per salvarsi. Innanzitutto il Rende che finora le ha perse tutte subendo una media di due gol a partita, ma anche il Teramo che ha iniziato domenica scorsa a vincere contro la Cavese dopo due sconfitte consecutive.

I calabresi sperano di staccarsi almeno dal Rieti in piena crisi societaria, che rischia di presentarsi con la squadra Berretti per affrontare il Potenza che punta la vetta. Così come la Ternana vuole ricominciare a correre a Lentini contro la Sicula Leonzio, anch'essa perdente nello scorso turno a Catanzaro.

La capolista, invece, dovrà difendere il primato nell'insidiosa trasferta contro la Viterbese. L'altra lucana, il Picerno, ospita la Casertana e l'interessante Monopoli-Catania completa l'elenco delle partite di domenica alle 15, mentre Avellino-Bisceglie apre gli incontri delle 17:30.

Il piatto forte è il derby Virtus Francavilla-Bari, dove al Giovanni Paolo II è previsto il tutto esaurito e il biancorosso Cornacchini rischia la panchina.
Rimanendo in tema derby, alla stessa ora c'è quello calabrese tra Reggina e Vibonese e in serata (alle 20:45) chiude quello tutto salernitano Cavese-Paganese.
MRB.it Tag:
serie c
girone c
virtus francavilla
bari
rende
teramo