Guaita strepitoso. Decisivo D'Agostino, Croce in fiducia
TARANTO-NARDÒ 4-0 | Le pagelle della partita dello Iacovone per i rossoblù: bene anche Matute e Galdean
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Guaita, al cross contro il Nardò - foto Luca Barone
Roberto Orlando | 15 Settembre 2019 - 18:31
Ecco le pagelle di Taranto-Nardò 4-0.

Giappone
: oggi dalle sue parti davvero poco impegno. Attento a seguire la manovra. 6
De Caro: la difesa tiene e anche lui fornisce il suo contributo in chiusura. Attento alle ripartenze neretine. 6
Ferrara: corre, corre molto. Sulla sua fascia dialoga discretamente con D'Agostino, aiutandolo in fase di costruzione. 6,5
Galdean: costruisce molto e poco alla volta sta recuperando la forma partita. Anche oggi tanta qualità per lui. 6,5
Manzo L.: attento come tutto il resto del reparto a contenere le folate offensive salentine. 6
Allegrini: difende bene sulle azioni offensive del Nardò, nel complesso sufficiente. 6
Guaita: oggi una furia. Fa ammattire Frisenda sulla fascia, fornisce palloni a profusione. Segna un bellissimo gol. 7,5
Matute: roccia del centrocampo Recupera tanti palloni e fornisce un apporto decisivo in fase di costruzione. 6,5
Favetta: lotta su ogni palla Cerca il fraseggio con i centrocampisti dietro di lui e colpisce Sfortunatamente un palo. 6,5
D'Agostino: forse il più atteso di tutti sblocca la partita con un magistrale in calcio di punizione. Esce tra gli applausi del pubblico dello Iacovone. 7
Cuccurullo: ottimo approccio È ottima personalità per il giovane under che contribuisce in maniera efficace al fraseggio degli uomini di ragno. 6,5

Benvenga: si inserisce bene e fornisce un apporto silenzioso ma efficace. 6
Marino: sv
Oggiano: sv
Manzo S.: porta ordine e tanto basta. 6
Croce: entra e diventa decisivo togliendosi la soddisfazione di una doppietta importante non solo per il morale. 7

All. Ragno: ci si aspettava ancora crescita nella sua squadra e solo un Nardò ben chiuso ha frenato il suo Taranto. Dopo il vantaggio è stato tutto troppo semplice per dire che questo Taranto è spumeggiante. Senza troppi entusiasmi, attendiamo ancora momenti di crescita. 6,5

Nardò: deludente la squadra di Foglia Manzillo che ha giocato per tutto il primo tempo con 11 giocatori dietro la linea della palla. Dopo lo svantaggio è svanito nel nulla. 4-0 pesante, lontano il Nardò da quella squadra aggressiva sempre ammirata allo Iacovone. 4

Arbitro, sig. Rinaldi di Bassano del Grappa: nel primo tempo sembra fischiare a senso unico, ma dosa giudizi e cartellini con giustizia. Non diventa mai protagonista dell'incontro interpreta bene tutte le varie fasi della gara. 6
MRB.it Tag:
serie d
lnd
girone h
taranto fc
nardò
pagelle
leo guaita
stefano d'agostino
antonio croce