Cerignola, C o D? Tra stasera e domani l'esito del ricorso
RIPESCAGGI E RIAMMISSIONI | Ottimismo del sindaco Metta: 'Ho fiducia nella giustizia, e noi siamo nel giusto'
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Armando Torro | 9 Settembre 2019 - 13:28
La decisione del Tar del Lazio arriverà con ogni probabilità tra stasera e domani, ma l'Audace Cerignola ha sensazioni positive riguardo l'esito del ricorso n.17, quello per il ripescaggio in Serie C, discusso questa mattina intorno alle 11:30. Ha parlato il legale della società gialloazzurra, Cesare Di Cintio, e la discussione è durata quasi un'ora con domande continue del presidente del collegio Germana Panzironi, che si è occupata l'anno scorso della spinosa questione della Serie B a 19 squadre.

Se per il momento non ci sono commenti da parte della dirigenza dell'Audace, l'ottimismo filtra attraverso le parole pubblicate in un post su Facebook dal sindaco di Cerignola, Franco Metta, che ha seguito la vicenda dal 5 luglio. Il primo cittadino si è complimentato con l'avvocato Di Cintio e ha fatto notare quanto questo specifico ricorso sia stato ritenuto più importante degli altri previsti nell'ordine del giorno al Tribunale.

Queste le sue parole: "Finito ora: 55 minuti di discussione, contro una media di due minuti. Il presidente conosce la questione nei minimi particolari, chiede, fa domande precise, concede ampio spazio a tutti. Bene Cesare come sempre. Decisione tra stasera e domani. Non so come andrà, quello che è certo è che l'Audace ha ragione e abbiamo fatto tutto il possibile perché la giustizia trionfi. Incrociamo le dita, comunque vada abbiamo fatto il possibile e un pezzo di impossibile. Personalmente, io ho fiducia nella giustizia, e noi siamo nel giusto".

MRB.it Tag:
serie d
serie c
tar
cerignola
ricorso
metta