Sgrona: 'Meglio aver perso adesso, ora dobbiamo reagire'
TARANTO FC | Il ds rossoblù aggiunge: 'I fischi sono comprensibili, ma certe cose nel calcio succedono'
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Franco Sgrona - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 3 Settembre 2019 - 21:17
Intervenuto come ospite nella trasmissione 100 Sport Magazine, il direttore sportivo del Taranto Franco Sgrona fa il punto sulla situazione dei rossoblù all'indomani della sconfitta nella prima di campionato contro il Brindisi

"La sconfitta è ancora da smaltire, io penso che i ragazzi ce l'abbiano messa tutta. Non è stata una buona domenica per noi, però non do colpe a nessuno, possono capitare queste situazioni nel calcio. Abbiamo preso gol quasi alla fine, forse in quel frangente abbiamo sbagliato qualcosa in fase difensiva, dopo tutte le occasioni da gol avute è una sconfitta amara. Adesso però dobbiamo reagire, la squadra è competitiva, ci sono giocatori professionisti, uno staff tecnico all'altezza. Io credo sia meglio che la sconfitta sia arrivata adesso, così ci rendiamo conto che da ora in poi saranno tutte "guerre", anche perché al Taranto nessuno regalerà mai niente. Il presidente Giove è molto amareggiato anche perché tarantino, ma ha anche ammesso che certe cose nel calcio possono capitare. Noi abbiamo fatto il nostro con una campagna acquisti importante, adesso tocca ai giocatori dare continuità al mercato estivo. Fischi dei tifosi a fine partita? Comprensibili, il tifoso vuole vedere la propria squadra vincere, sono ancora traumatizzati perché ogni anno si sente sempre la stessa canzone, ma il risultato poi non è quello sperato. Noi ce la metteremo tutta per arrivare all'obiettivo. Domenica quella col Casarano sarà una sfida importante, De Candia è stato il secondo di Ragno per tanti anni, quindi si conoscono benissimo, e ne verrà fuori un incontro avvincente. Mercato? Stiamo seguendo un giocatore di Lega Pro, lui sta aspettando un po' e valutando bene per capire se avrà le sue chance lì, se ci sarà occasione di poter prendere altri giocatori lo faremo, il presidente non si è mai tirato indietro, ma adesso la squadra è completa".  
MRB.it Tag:
serie d
girone h
taranto fc
lnd
casarano
franco sgrona