Ragno, vincere i campionati steccando la prima si può
TARANTO FC | Un'analisi delle prime giornate in carriera del tecnico rossoblù
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Angelica Grippa | 3 Settembre 2019 - 17:19
Domenica 1 settembre c’è stata la prima giornata del campionato di Serie D, e nel girone H il Taranto ha incassato una sconfitta in casa, nel derby contro il Brindisi. Steccare la partita d’esordio ha fatto calare l’entusiasmo della tifoseria rossoblù, ma è importante capire quanto realmente incida su una stagione, e quanto comprometta il risultato finale.
Ovviamente ogni stagione ha la sua storia, ogni squadra che abbia vinto o perso la prima partita ha scritto un capitolo differente nella storia del calcio. Ad ogni modo, oggi attraverso l’analisi degli ultimi 8 campionati della carriera calcistica del Mister Ragno vogliamo capire quante volte è riuscito a centrare l’obiettivo, nonostante la sconfitta nella partita che apriva quei campionati.

Con i dati alla mano, Nicola Ragno ha vinto ben 4 campionati nelle ultime 8 stagioni. Il primo con la Fidelis Andria nella stagione 2013/14, quando militava in Eccellenza e lo vinse da secondo in classifica ai play-off, quell’anno perse proprio la partita che apriva il campionato incassando un netto 3 a 0 contro il Francavilla in trasferta. L’anno successivo il mister molfettese rivinse il campionato ai play-off con il Nardò, ma nella fatidica partita d’esordio non sbagliò battendo, per 2 a 0 l’Ascoli Satriano.

Ma la carriera di Ragno non si ferma qui, ha difatti vinto altri due campionati in Serie D, il primo nel 2017 guidando il Bisceglie e trovando nella prima giornata di campionato solo un pareggio contro il Picerno. Per quanto riguarda questa stagione forniamo un dato interessante in vista della sconfitta che il Taranto ha incassato domenica: il Bisceglie nelle prime 5 partite di quella stagione ne vinse solo una, pareggiandone 2 e perdendone 2. Ma la squadra capitanata da Ragno si rese protagonista di una remuntada vincendo il campionato dilettantistico. Vinse ancora nella stagione successiva con il Potenza che si impose con un netto 3 a o sulla Cavese e disputando una stagione esemplare dall’inizio alla fine, con spettatore anche il Taranto che si classificò quarto.

Nella stagione 2018/19 Ragno si trovò a militare in lega pro con il Potenza promosso, purtroppo fu esonerato in corsa steccando anche la partita d’esordio contro il Catanzaro e subendo ben due reti.

Perdere la prima partita del campionato non è perdere il campionato, o compromettere un’intera stagione. Può essere il punto di partenza per analizzare tutti gli errori e per migliorare. Conosciamo qual è l’obiettivo del Taranto per questa stagione, e conosciamo anche l’imprevedibilità di questo sport, che nel tempo ne ha fatto il più amato e seguito al mondo. Allora testa a domenica, morale su, fiducia al mister e tutti uniti con il Taranto.
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
serie d girone h
lnd
lega pro
lega nazionale dilettanti