Giochi del Mediterraneo: Taranto col fiato sospeso
SPORT | A Patrasso il Cijm annuncerà la città ospitante
Altri Sport Tutte le News
Altri Sport Tutte le News
Angelica Grippa | 24 Agosto 2019 - 11:45
Oggi pomeriggio alle 15:30, nell'Assemblea generale che avrà luogo a Patrasso, nell'Hotel Porto Rio, il COMITATO INTERNAZIONALE DEI GIOCHI DEL MEDITERRANEO designerà la città che ospiterà la ventesima edizione dei Giochi, che si terranno molto probabilmente nel 2026 (la data prevista per il 2025 dovrebbe slittare per questioni organizzative). Lo slittamento di 12 mesi permetterà all'evento di avere una posizione di rilievo, vista la mancanza di altri eventi importanti in concomitanza.
 
Grazie ad un lavoro coordinato tra Governo, Coni, Regione Puglia e Comune, Taranto si presenterà come candidata per l'Italia. La Puglia aveva già ospitato i Giochi del Mediterraneo nel lontano 1997 a Bari. Durante l'assemblea del Cijm, il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci presenterà il dossier della candidatura, 30 i minuti a disposizione e due i video da proiettare. Il primo si focalizzerà sulle bellezze del capoluogo jonico, mentre nel secondo parleranno i campioni dello sport pugliese a sostegno della candidatura tarantina. Nelle delegazione della città jonica sarà presente anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Per l'occasione il Comune di Taranto ha fatto allestire un maxi-schermo in villa Peripato dove si potrà seguire in diretta l'assemblea, coinvolte nell'iniziativa anche tre spiaggie del litorale tarantino: La Spiaggetta, il Mon Reve e lo Yachting Club di San Vito. Per Taranto questa potrebbe essere una ghiotta occasione per una vetrina a livello  mondiale. Fiato sospeso e tutti uniti per Taranto!
MRB.it Tag:
taranto
taranto città
giochi del mediterraneo
comitato internazione dei giochi del mediterraneo
cijm
sindaco di taranto
presidente della regione puglia