Benedetta Pilato prova l'impresa medaglia nei 100 rana
MONDIALI JUNIORES BUDAPEST | Alle 18 la finale: comunque vada, sarà un successo
Nuoto Tutte le News
Altri Sport Tutte le News
Armando Torro | 23 Agosto 2019 - 17:33
Poco meno di mezz'ora e scopriremo se Benedetta Pilato riuscirà a fare la storica doppietta 50-100 rana ai mondiali juniores di nuoto a Budapest. Dopo aver dominato tutte le gare della sua distanza preferita e aver portato a casa il primo oro (il secondo per la nazionale insieme a quello di Thomas Ceccon nei 100 dorso), la 14enne tarantina ha già compiuto un'impresa nell'accedere alla finale partendo dal 15° tempo delle batterie.

Alle 18 scriverà l'ultimo atto delle per quanto riguarda le specialità individuali, prima di sciogliere la riserva per la 4x100 misti di domenica. Le medaglie, stavolta, non sembrano a portata di mano considerata la corsia 1 e il settimo crono di qualificazione, e questo è un vantaggio per Benedetta che non ha nulla da perdere e può puntare a dare tutto nella vasca della Duna Arena, anche per battere magari il record italiano giovanile registrato a Kazan di 1'08"22. 
MRB.it Tag:
nuoto
pilato
benedetta pilato
rana
budapest
mondiali juniores