Benedetta Pilato è campionessa del mondo!
MONDIALI JUNIORES BUDAPEST | La nuotatrice tarantina fa sua la finale dei 50 rana
Nuoto Tutte le News
Altri Sport Tutte le News
Armando Torro | 21 Agosto 2019 - 17:49
Adesso possiamo dirlo: Taranto ha una campionessa del mondo. Benedetta Pilato ha rispettato i pronostici e vince la finale dei 50 rana ai mondiali juniores di nuoto, senza affanni e con un distacco di 3 decimi sulle avversarie, la britannica Kayla Van der Merwe e alla statunitense Kaitlyn Dobler che completano il podio. Il tempo di 30"60 (qui la gara) le è valso la medaglia d'oro e l'applauso della Duna Arena di Budapest: un leggero peggioramento rispetto a quanto fatto vedere nelle batterie e in semifinale, ma basta e avanza per il titolo.

Può gioire la 14enne tarantina che ha battuto atlete tre anni più grandi di lei e il suo allenatore Vito D'Onghia può vantarsi di un risultato eccezionale dopo l'argento ai campionati mondiali dei "big" a Gwangju dietro la (finora) inarrivabile Lilly King. In queste ore, oltre ai sacrosanti festeggiamenti, Benedetta Pilato dovrà ricaricare le pile per nuotare la distanza doppia, i 100, già da domani mattina alle 10 con le batterie. Sarà impegnata nell'ultima gara di selezione per accedere alle semifinali e non è scontato che arrivi agli stessi risultati dei 50, ma sappiamo che ci proverà.
MRB.it Tag:
nuoto
benedetta pilato
pilato
mondiali juniores
budapest
oro