Bocciati raggruppamenti da 19 squadre, sì a due gironi da 20
SERIE D | Scartata l'ipotesi del turno di riposo, non ci saranno gironi dispari
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 2 Agosto 2019 - 12:48
Si va verso la bocciatura dei gironi a 19 squadre, e del conseguente turno di riposo. Prende piede la formazione di gironi a 20 squadre, e questa è una notizia dell'ultima ora. 

Il Dipartimento Interregionale dovrà valutare attraverso i parametri di vicinanza territoriale, tenendo conto del caso Cerignola (decisione attesa oggi sul ripescaggio in C) e di Foggia e Palermo, che scivolate giù dalla B, dovranno trovare una collocazione.

Ora le squadre che comporranno la prossima D sono 166 (quando l'ideale sarebbe stato 162 con 9 gironi da 18). Un numero così importante porterà quindi alla creazione di due gironi con 20 squadre, mentre i restanti sette a 18 squadre, come al solito.

Ora si attende solo la risoluzione dell'affare Cerignola per capire quali saranno le squadre che saranno ai blocchi di partenza della prossima Serie D, ma, quasi certamente, non ci saranno gironi da 19.


MRB.it Tag:
serie d
lnd
girone h
girone g
girone i