Taranto, sfumano affari
CALCIOMERCATO | Versienti e Palazzo si accasano altrove, Guaita in forse
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Guaita, promesso sposo del Taranto, che esulta dopo una rete
Emiliano Fraccica | 10 Luglio 2019 - 09:33
Sarebbe ingiusto leggere la giornata di ieri come un segnale negativo, ma certamente alcuni affari saltati mettono in discussione alcune certezze del mercato rossoblù.

Versienti
, molto vicino ai rossoblù, alla fine si è promesso al Casarano: probabilmente la società salentina ha fornito al giovane delle garanzie maggiori rispetto al Taranto, che lo hanno convinto ad abbracciare il progetto. Altro giocatore che si stava valutando per completare il reparto offensivo, Loris Palazzo, alla fine si è accasato all’Andria di Favarin: i baresi stanno allestendo una formazione di spessore e non è detto che non possano giocare la propria parte nella corsa alla promozione.

Capitolo Guaita: il sudamericano, nome dato per certo al Taranto, adesso vacilla: mentre intorno al giocatore si parla di ripensamenti per restare a Potenza, dalla Lucania fanno sapere che non ci sarà posto per l’attaccante. Insomma, la strada per Guaita sembra tracciata e il campanello d’allarme che sta suonando da ieri potrebbe tacitarsi. Si attende il ritorno del giocatore dalle vacanze, dopodiché si dovrebbe concludere e chiudere questo giallo estivo.

A centrocampo si insegue ancora la pista Matute: il classe '88 di proprietà dell'Avellino è attualmente in Camerun per riflettere sul suo futuro. Vicino anche l'esperto trequartista Cerone, classe '85 l'anno scorso in forze alla Sangiustese: prolifico e talentuoso, vede la porta molto spesso, bisognerebbe vedere la sua complementarietà con D'Agostino.

Under: ieri è spuntato fuori il nome del giovanissimo e De Letteriis del Torino, classe ’01, l’anno scorso alla Pro Eureka, in eccellenza. Esterno mancino, il giocatore l’anno scorso ha tentato anche un provino al Chievo. Restano ancora vuote le caselle di under di difesa, ma i nomi che girano sono i soliti, Cappa come vice Giappone, Caiazza e Capuozzo. Sempre in stand-by Pelliccia e Bonavolontà, legati alle fortune della Paganese come lo stesso Cappa. 
MRB.it Tag:
calciomercato
serie d
taranto