Allegrini, 'Era da anni che miravo al Taranto'
TARANTO FC | Il nuovo difensore del Taranto di Ragno a MRB.it
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Giacinto Allegrini - foto Taranto Fc
Maria D'Urso | 9 Luglio 2019 - 19:51
Giacinto Allegrini è un nuovo acquisto dal Taranto. Difensore, classe '89, ha collezionato 200 presenze in C e 39 nella scorsa stagione dell'Audace Cerignola.

Cosa hai provato nell'aver ricevuto la chiamata del Taranto e perché hai scelto questa piazza?
Era da molti anni che volevo provare questa nuova sfida, che per vari motivi, non andava mai in porto. Quest'anno il Presidente ha dimostrato molto interesse nei miei riguardi e ci sono state anche le dinamiche giuste per poter affrontare questo “sodalizio”. Il Cerignola è stato un periodo molto importante nella mia vita, perché ero il capitano e non smetterò mai di ringraziare il Presidente Greco per tutto. Ma ora è tempo di agire nel Taranto.

Come ti è sembrato il Presidente Giove e la società?
A primo impatto, Giove mi ha fatto un'ottima impressione.
La società ce la sta mettendo tutta per riportare il Taranto in auge e per quel poco che ho potuto constatare, hanno un progetto serio e le idee chiare.

Conosci già il Mister Ragno che ti ha allenato in passato. Quali sono i suoi punti di forza?
Mister Ragno è un ottimo tecnico, non lascia mai nulla al caso e studia sempre le squadre avversarie per conoscerle nei minimi dettagli. Una figura come lui che ha tanta esperienza di campionato è il profilo giusto per il Taranto.

Hai affrontato D'Agostino nella stagione passata, oggi è il tuo compagno. Da avversario cosa temevi di lui?
D'Agostino è un giocatore dalle ottime qualità e lo ha dimostrato in questi anni. E' normale avere degli screzi da avversari, ma ci siamo chiariti subito e ora sappiamo cosa dobbiamo fare, per il bene della squadra.

Obiettivi e aspettative nel Taranto?
Sono dell'opinione che bisogna parlare di meno e agire di più.
Personalmente, credo che la vita sia fatta di sfide e di tante strade differenti da percorrere. Il "matrimonio" con il Taranto, come ho già detto, mi entusiasmava da tempo e per questo ci metterò la stessa passione che metto abitualmente nel mio lavoro. Bisogna riportare il Taranto dove merita perché per me è un privilegio giocare in questa squadra. Ovviamente, sin dall'inizio bisognerà allenarsi tanto con costanza, umiltà e sacrificio.

Un messaggio ai tifosi tarantini.
Io sono grato alla tifoseria tarantina perché ci sostiene e crede tanto nella squadra.
Dipende tutto dalle nostre forze. Dovremmo essere all'altezza del grande appoggio che già abbiamo e che ci dimostreranno in questa nuova stagione.
MRB.it Tag:
giacinto allegrini
taranto fc
serie d