Panarelli, 'Atteggiamento sbagliato, non si può perdere così...'
AUDACE CERIGNOLA-TARANTO 5-1 | Il tecnico molto deluso dopo il ko di Cerignola
  • Redazione MRB.it
  • 19 Maggio 2019 - 18:55
 
Luigi PanarellI
"Non mi aspettavo un atteggiamento del genere" - ha commentato Luigi Panarelli al termine della partita contro il Cerignola - "non si può davvero perdere cosi. La partita dell'anno non la puoi giocare in questa maniera e questo indipendentemente dai sistemi di gioco. Non me lo spiego...".

Rovinata una stagione intera. "Mi prendo tutte le responsabilità per questa sconfitta, come è giusto che sia. Volevo che finissimo questa stagione in un altro modo e invece abbiamo rovinato tutto ciò che di buono è stato fatto fino ad ora. Le partita si possono anche perdere ma non in questo modo. Citando Lippi, in questo momento prenderei tutti a calci, a cominciare da me stesso".

Scusa a tutti. "Una finale credo che si carichi da sola. Oggi abbiamo perso tutti rovinando una stagione intera. Mi vergogno di aver perso in questo modo e mi scuso con la città, la tifoseria e con la società. Una roba del genere non la dimenticherò mai. Sono molto deluso, avrei voluto fare di più".

E sul futuro, "in questo momento mi vergognerei di andare dal presidente e parlare del mio futuro" - ha concluso il tecnico - "se non vuole confermarmi ha tutte le ragioni del mondo...".
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d
audace cerignola
audace cerignola-taranto