Manzo, 'Vincere per puntare ad un eventuale ripescaggio in Serie C'
VERSO CERIGNOLA-TARANTO | Il centrocampista parla in vista della finale play-off
  • Redazione MRB.it
  • 17 Maggio 2019 - 14:25
 
Stefano Manzo - foto Luca Barone
"Siamo consapevoli che vincendo potremmo scalare qualche altra posizione nella graduatoria affinchè la società, in estate, possa puntare su un eventuale ripescaggio in Serie C" - ha dichiarato Stefano Manzo a TuttoCalcioPuglia.com in vista della finale play-off contro il Cerignola - "Per me è una partita importante: vincere una finale playoff vorrebbe dire, comunque, aver fatto il minimo indispensabile per quanto riguarda i nostri obiettivi di inizio anno".

Manzo ha già vinto la finale play-off nello scorso campionato con la maglia della Cavese.
"Ogni anno è diverso: quest'anno ho cambiato anche squadra. Ci sono delle analogie sulla partita secca, cambiano altri fattori come quello ambientale: noi non vogliamo sfigurare e non vogliamo deludere né la società, né i nostri tifosi. Ci auguriamo di poter festeggiare domenica questa vittoria".

I criteri sui ripescaggi che escluderebbero almeno in prima battuta il Taranto non influiranno sul match degli jonici.
"Assolutamente no, sono discorsi politici e burocratici che spettano alla società" - ha aggiunto a TCP.com - "Noi giocatori siamo chiamati a fare il nostro, non ci possiamo permettere di pensare a certe cose. Noi dobbiamo scendere in campo con la consapevolezza di essere forti e di poterci giocare la finale a viso aperto: abbiamo tutte le carte in regola per vincere".

E sul futuro, "A Taranto mi sono trovato bene ma adesso ho un unico obiettivo: il futuro imminente è quello del Taranto. La mia priorità sono questi playoff: non c’è nulla, nella mia testa, oltre il raggiungimento di questo obiettivo. Una volta finito l’anno, vedremo come si evolveranno le cose".
MRB.it Tag:
serie d
stefano manzo
audace cerignola-taranto
taranto fc