Taranto, al lavoro per gli ispettori di Lega Pro
TARANTO FC | Si prepara la documentazione in previsione del sopralluogo di venerdì
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
foto Luca Barone
Roberto Orlando | 14 Maggio 2019 - 17:10
L'appuntamento con gli ispettori della Lega Pro di venerdì potrebbe rappresentare un tassello fondamentale per la strada del ripescaggio. Fermo restando che occorre comunque vincere a Cerignola, ben classificarsi in graduatoria, avere la forza economica e i posti liberi in serie C per poter accedere alla terza serie (montagne su montagne da scalare, ma... un passo per volta), c'è il nodo impiantistica da sciogliere.

Lo Iacovone è stato soggetto a tanti lavori di restyling in questa stagione ma non è pienamente a norma secondo le direttive federali. Occorre investire capitali di non poco conto ma, prima ancora, togliersi quei dubbi interpretativi del regolamento. Sediolini: quanti? dove? Lavori da eseguire entro quando? La proroga al 20.02.2020 per chi vale? Eccetera, eccetera... Domande di non poco conto, che necessitano di essere chiarite a brevissimo giro.

Anche per questo, la società del presidente Giove ha richiesto il sopralluogo, proprio per fornire al Comune di Taranto le giuste risposte in tempo (si spera) utile. I tecnici del Comune in questi giorni stanno lavorando alacremente per produrre tutta la documentazione necessaria alla Lega Pro e rendersi definitivamente conto dei lavori da eseguire. Servono ora risposte formali da parte della Lega Pro sui dubbi interpretativi, di questo necessita il Comune.

Ricerche di mercato già eseguite, occorrerà stanziare i fondi, effettuare le relative gare (e mantenersi nelle scadenze previste), mettersi all'opera. "Riusciranno i nostri eroi?" iniziava così il titolo di un film degli anni '60 di Ettore Scola con Sordi e Manfredi e quasi quasi viene da pensare anche a noi se il Comune ce la farà. Di sicuro i tecnici comunali sono al lavoro

La disponibilità del Sindaco Melucci nei confronti della società del presidente Giove si è sempre palesata e la macchina tecnica e amministrativa messa in moto, si spera, deve viaggiare al massimo. Questa settimana sarà davvero infuocata, a partire da giovedì, quando finalmente si conosceranno i criteri per i ripescaggi in Serie C.

Altri lavori
A breve si dovrebbe firmare il contratto per i lavori al campo B dello Iacovone, tempi di consegna 90 giorni: ciò significa che se il contratto verrà firmato ai primi di Giugno, entro gli inizi di Settembre si potrà avere finalmente il nuovo campo B. Se si tratta solo di una firma, si può accelerare di un paio di settimane?

Del tabellone luminoso, che tanti tifosi agognavano, non si hanno più tracce. Per quanto altro tempo resterà il sogno proibito di chi lo vedeva come una priorità o lo dava per pronto?
MRB.it Tag:
serie d
serie c
lega pro
taranto fc
figc