Panarelli, 'Nessun alibi, bisogna avere rispetto per questa maglia'
SORRENTO-TARANTO 2-1 | Il tecnico rammaricato per la prestazione di Sorrento
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Redazione MRB.it | 5 Maggio 2019 - 18:13
"Potevamo chiudere meglio questo campionato" - ha dichiarato Luigi Panarelli al termine della gara contro il Sorrento - "abbiamo fatto una brutta partita sotto l'aspetto mentale e dell'atteggiamento. Non ce lo possiamo permettere perchè noi siamo il Taranto, per rispetto verso i nostri colori, della gente che è venuta a seguirci fin qui e per la società. Bisogna cancellare subito questa partita e preparare al meglio i play-off".

Le assenze hanno pesato?
"Non voglio cercare scusanti anche se oggi ci mancavano comunque dei giocatori importanti. Ma ho sempre detto che tutti i miei calciatori sono potenziali titolari e quindi mi assumo la responsabilità di questa prestazione. Dobbiamo cambiare subito registro. Ho parlato subito con i miei calciatori e già da martedì dobbiamo allenarci con una mentalità diversa perchè in questi play-off dobbiamo raccogliere il risultato pieno".

La prima sfida sarà allo "Iacovone" contro il Bitonto.
"Meglio che i play-off partano subito" - ha aggiunto il tecnico - "dobbiamo rimboccarci le maniche e fare una grande prestazione davanti al nostro pubblico".

Panarelli non cerca alibi.
"In questa stagione ci sono accadute diverse situazioni ma non voglio alibi. Anche i fatti di quest'ultima settimana possono aver influito ma dobbiamo cercare di non pensare a nulla perchè chi scende in campo deve dare sempre e comunque il massimo".
MRB.it Tag:
sorrento-taranto
taranto fc
serie d
luigi panarelli