Conosciamo i nostri avversari: ecco il Pomigliano di mister Vitale
VERSO TARANTO-POMIGLIANO | I campani partiranno con il rodato 3-5-2
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Salvatore Ferraro, esperto difensore del Pomigliano
Emiliano Fraccica | 26 Aprile 2019 - 08:02
È difficile riprendere a giocare dopo la settimana travagliata che ha seguito il match di Picerno, ma il Taranto deve mostrarsi più forte, cercando di centrare almeno il secondo posto nel girone.
L'avversario non è dei più proibitivi: il Pomigliano di mister Vitale è già retrocesso in Serie D, come testimoniano gli appena 19 punti raccolti in 32 partite.

I campani domenica scorsa hanno perso di misura a Sorrento (1-0), ma il gioco proposto è comunque apparso sterile e senza idee.

Il Pomigliano avrà praticamente tutto l'organico a disposizione per la trasferta di Taranto, anche se mister Vitale dovrebbe schierarsi in campo con il seguente 3-5-2: Bellarosa (U); Marotta (U), Mannone, Ferraro; Ferrara, Poziello, Avella (U), Mbye, Liberti; Girardi, Carnevale (U).

Nei quattro precedenti sinora disputati allo Iacovone, il Taranto ha sempre centrato la vittoria. L'ultimo confronto giocatosi in riva allo Ionio risale alla scorsa stagione, precisamente all'11 febbraio 2018, e in quell'occasione la partita terminò col punteggio di 1 a 0. A siglare la rete decisiva fu Claudio Miale al 33', con una precisa capocciata su corner battuto da Marsili.
MRB.it Tag:
serie d
pomigliano
taranto-pomigliano