Esposito è il migliore in campo. Di Senso, doppietta ed assist
TARANTO-GRANATA 7-0 | Le pagelle di Taranto-Granata
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Esposito, il migliore in campo - foto Luca Barone
Emiliano Fraccica | 14 Aprile 2019 - 19:09
Pellegrino, 6: chiamato poco in causa, ritorna in campo dopo ben 6 mesi di assenza.
Pelliccia, 6.5: difende con facilità e padroneggia bene la fascia destra.
Di Bari, 6.5: buono il suo match, non ha difficoltà ad arginare le poche offensive avversarie (26’ st Massimo, 6.5: entra e segna nel finale, facendo vedere la sua bravura negli inserimenti)
Menna, 7: grande prova per lui, difende bene e si immola a evitare il gol ospite.
Ferrara, 6.5: ci ha abituato benissimo il terzino under, che come al solito sforna una prestazione lucida e di carattere.
Marsili, 7: oggi una diga in mezzo al campo, il capitano ha regalato ai tifosi un match sugli scudi
Bonavolontà, 6.5: bene a centrocampo, sa sempre dove giocare il pallone (15’ st Guadagno, 6: entra a giochi già chiusi, mantiene la concentrazione)
Oggiano, 6.5: un po’ in difficoltà nel primo tempo, nel secondo cresce e trova un assist (21’ st Di Senso, 7.5: il suo ingresso è devastante, segna due gol e regala l’assist al gol di Massimo).
D’Agostino, 6: un po’ fuori dal gioco, fa da raccordo tra centrocampo e attacco ma senza esaltarsi come suo solito (11’ st Roberti, 6: davanti è chiuso bene dai centrali avversari, questo non gli impedisce di fornire l’assist a Esposito per il 7 a 0 finale)
Esposito, 8: la…Palma del migliore in campo va a lui, autentico mattatore di giornata con 3 assist e un gol all’attivo. Dribbling ubriacanti e scatti veloci lo rendono un vero e proprio incubo per la difesa del Granata.
Favetta, 7: due reti fotocopia nel primo tempo, si conferma attaccante rapace d’area, lascia spazio a Croce all’alba del secondo tempo (1’ st Croce, 7: entra, segna, sfiora il gol in rovesciata e fornisce un bell’assist a Di Senso, grande ingresso).

Panarelli, 7: la squadra dà un’ottima impressione dopo la debacle di Francavilla, il Taranto gioca un match a livelli altissimi, sebbene contro la cenerentola del campionato. C’è il rimpianto per non aver tenuto questo ritmo di gara anche nella rincorsa al Picerno capolista.

Granata, 4.5: i campani di mister Maschio vengono a giocarsela, e questo rende loro onore. A dispetto dei 7 gol subiti la squadra dà dimostrazione di non volersi arrendere all’evidenza, e di voler continuare a lottare per terminare il campionato in maniera dignitosa. Sul campo però il divario tecnico è imbarazzante, e nella ripresa sembra aumentare. Difesa da rivedere, a ogni azione del Taranto c’era un pericolo.

Arbitro, 6: gara tranquilla da dirigere per il sig. Crezzini di Siena, nessun episodio dubbio.
MRB.it Tag:
taranto fc
taranto-granata
serie d
granata