Frascella, 'Il Racale va affrontato come l'Ostuni e il Brilla Campi...'
VERSO TALSANO-RACALE | Il tecnico biancoverde alla vigilia del match contro il Racale
Talsano Tutte le News
Calcio Tutte le News
Luciano Frascella
Comunicato Stampa | 23 Marzo 2019 - 12:49
Domenica c’è la prima di tre finalissime per il Talsano che ospiterà il Racale. A presentare il match, facendo un passo indietro, è il tecnico Luciano Frascella: “Non ho mai parlato di arbitri ma domenica l’hanno fatta sporca. Ci sono anche dei video: il fuorigioco era enorme. Conquistare un punto a tre partite dal termina sarebbe stato importante: adesso ci attendono delle finali. Speriamo di non dover più parlare di certe situazioni”.

LA SETTIMANA: “La situazione generale è buona anche se abbiamo sperperato un bel vantaggio. Con Scorrano e Tricase avremmo potuto portare a casa due punti preziosi”.

FORMAZIONE: “Rientrano gli squalificati Tonti e La Gioia. Per questa sorta di finale play out ho la rosa al completo. Dobbiamo farci trovare pronti: ce la metteremo tutta”.

IL RACALE: “Con la vittoria ai danni della Deghi si è rilanciato verso i play off. Domenica, però, capiranno subito che aria tira. Ci sarà più voglia”.

LE INSIDIE: “Ogni gara presenta delle insidie. L’avversario è stato costruito ad agosto e rifatto a dicembre. Hanno l’esperto Disantantonio che è un lusso per la categoria oltre che un buon portiere. La rosa rispecchia la loro classifica. Dovremo affrontarli come abbiamo fatto con l’Ostuni e con il Brilla Campi. Ovviamente, avremo un orecchio sugli altri campi”.

IL CAMMINO: “Ci sono ancora nove punti in palio e con mille problemi non ci siamo mai trovati in zona play out. Abbiamo affrontato varie partite senza l’intera linea difensiva. E’ stato fatto un gran lavoro e per questo ringrazio tutti. Siamo carichi”.
MRB.it Tag:
talsano
promozione pugliese
luciano frascella