Matera, spunta l'idea Blasi?
SERIE C/C | L'indiscrezione proviene direttamente dalla cittadina lucana
Serie C Tutte le News
Calcio Tutte le News
Foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 19 Marzo 2019 - 10:32

Un ritorno di fiamma con il mondo del calcio? Dopo aver manifestato interesse per il Bari in estate, adesso sembra strizzare l’occhio al Matera. Stiamo parlando di Luigi Blasi, imprenditore di Manduria, emigrato ad Imola, dove ha costruito numerosi stabilimenti di costruzione di macchine agricole. Infatti, la Bgroup, società gestita dall’imprenditore pugliese è leader nel settore, avendo venduto numerose macchine in tutto il mondo.

Il nome di Luigi Blasi, nel mondo del calcio non è nuovo. L’imprenditore tarantino, nei primi anni Duemila ha portato ad un passo dalla promozione in Serie C2 il Manduria, sua città natale. I biancoverdi, lottarono anche contro il Matera per le prime posizioni in Serie D. L’altra avventura di Blasi risale ai tempi di Taranto. Campionati in avvincenti in terza serie con la Serie B sfiorata in più occasioni prima di passare la mano ad altri imprenditori. E proprio quest’ultimo, ancora oggi dal popolo jonico viene chiamato a gran voce per un clamoroso ritorno al quale non sembra mai aver davvero aperto. E adesso? Dopo l’interesse per il Bari, andato poi nelle mani di De Laurentiis, secondo indiscrezioni raccolte nelle ultime ore da TuttoMatera.com, Luigi Blasi sembra aver strizzato l’occhio al Matera.

Ripartire da zero e dalla Serie D sarebbe una grande occasione per l’imprenditore pugliese, pronto a tornare nel calcio con un progetto importante per quanto riguarda la Città dei Sassi. Possibile, che nelle manifestazioni d’interesse che saranno promosse dal Comune, ci sia anche quella di Blasi. Basta farsi un giro su internet per poter capire la forza dell’imprenditore di Manduria, emigrato ad Imola dove ha costruito un vero e proprio impero. Infatti, la sua Bgroup, al momento racchiude diverse aziende: Project, Bargam, Oma, Agricom e Protek. Presente con cinque filiali nel mondo e in quattro unità produttive di 85 metri quadrati di stabilimenti siti ad Imola-Bologna, Jesi-Ancora, Cingoli-Macerata e Manduria-Taranto.

Luigi Blasi può contare su un fatturato annuo di 120 milioni. Numeri che fanno capire la potenza di un imprenditore che negli ultimi giorni sembra aver pensato di mettere in piedi un progetto per la rinascita del calcio a Matera. Ovviamente, il tutto dovrà passare attraverso la manifestazione d’interesse, che l’imprenditore tarantino dovrà presentare non appena il Comune deciderà di aprire il bando. In ogni caso, in casa Matera gli interessamenti per far ripartire il calcio in Città ci sono. Questa volta, attratto dalla realtà dei Sassi sembra essere Luigi Blasi, pronto a partecipare alla manifestazione d’interesse.

fonte: tuttomatera.com

MRB.it Tag:
serie d
serie c
matera
luigi blasi