La Vibrotek sfiora l'impresa ma poi va ko contro l'Asem Bari
VIBROTEK VOLLEY | Danese, 'Il nostro obiettivo è vincere i tre scontri diretti in casa...'
  • Comunicato Stampa
  • 24 Febbraio 2019 - 21:54
 
Sfiorata l'impresa in quel di Leporano con la Vibrotek che sotto 1-2, con l'ASEM Bari, nel quarto set si è trovata sul più quattro facendosi rimontare e superare. Primi due, in cui la squadra di coach Danese ha subito le baresi che hanno portato a casa i set con i punteggi di 18-25 e 20-25. Nella terza ripresa grande reazione delle rossoblù che, anche grazie ad una gran frazione di Sorrentino (da sei sue battute arrivano cinque punti) riescono ad accorciare le distanze giocando, poi, un buonissimo quarto set fino ai diciassette punti. Dopo qualche errore di troppo e la solita paura hanno fatto si che le baresi conquistassero frazione (per 20-25) e partita. Prossimo impegno del team leporanese domenica con il fortissimo Podio Fasano.

Nel post gara è il coach Renato Danese a commentare questa sconfitta: "Abbiamo iniziato così così subendo, nei primi due set, il predominio delle baresi che hanno mostrato il loro valore. Nel terzo set le ragazze sono scese in campo con determinazione, utile a fronteggiare l'ASEM. Il quarto set, poi, è stato punto a punto fino al nostro più quattro. Poi, abbiamo sofferto molto la battuta della loro palleggiatrice che con una serie di punti ha permesso alle nostre avversarie di rientrare in gara".

L'ASEM BARI: "Proprio in occasione di questa sfida hanno recuperato due giocatrici importantissime vale a dire Russo e Zicari. Si tratta di un'ottima formazione di centro classifica che con queste due atlete, adesso, è ancora più forte. Da apprezzare la reazione delle mie giocatri che, però, devono migliorare, ancora, in vari aspetti".

GLI ASPETTI: "Ci è mancata determinazione in difesa e abbiamo sofferto in battuta. Bisogna lavorare sui fondamentali soprattutto sulla ricezione-difesa".

LA CLASSIFICA: "Il nostro obiettivo è vincere i tre scontri diretti in casa e fare qualche punto in una gara jolly (con la vittoria del Potenza adesso la Vibrotek è penultima)".

VIBROTEK VOLLEY LEPORANO-ASEM BARI 1-3
(18-25/20-25/25-22/20-25)
VIBROTEK VOLLEY LEPORANO: Pisani, Toniazzi, Guacci, Sorrentino, Marino, Cito, Clemente, Caramia, De Moraes, Romanelli, Peluso, Tamburrano. Coach Danese
ASEM BARI: Fanelli, Borraccia, Scaranino, Giuliani, Zicari, De Maria, D'onghia, Biaso, Russo, Gismondo, Martino. Coach Girgenti
MRB.it Tag:
vibrotek volley
volley
renato danese